Dopo il pareggio per 2-2 contro la Cremonese, sarà il Brescia il prossimo avversario sulla strada dell’Empoli. Pro e contro di questa sfida attraverso i nostri Più e Meno:

I PIÙ
– La consapevolezza che il traguardo è vicino
– La squadra sta tornando a pieno regime

I MENO
– La naturale stanchezza dopo tante partite
– Il Brescia è in un buon momento e rincorre i play-off

Non sarà affatto facile avere la meglio sul Brescia. Dall’arrivo del nuovo allenatore Clotet, i lombardi hanno riacciuffato la zona play-off e si giocheranno le loro carte fino alla fine. L’Empoli potrebbe pagare invece un po’ di stanchezza dopo le fatiche di Reggio Emilia e Cremona.

Al contempo l’Empoli è una squadra consapevole della sua forza e della vicinanza del grande traguardo insperato alla vigilia. Dionisi sta piano piano recuperando tutti e la grande varietà della rosa può essere un vantaggio di non poco conto.

9 Commenti

  1. Mi preme sottolineare che al rientro da Covid … abbiamo conquistato 4 punti su 6 ed entrambe le volte … in trasferta. Ok di pubblico sugli spati a tifare per la propria squadra non ce n’è e quindi qualche vantaggio in più c’è … ma questo vale un pò per tutte le squadre. Non mi pare comunque di aver visto una squadra stanca sul piano fisico … e comunque in questo momento conta molto anche la tenuta di testa. Nel finale di campionato avremo anche qualche carta in più da giocarci a centrocampo … uno Zurkowski, un Bandinelli e un Crociata sicuramente più freschi di Haas e Ricci. Anche Parisi riavrà il suo spazio e così Fiamozzi, Nikolaou e La Mantia … insomma … non vedo problemi di tenuta fisica nella maniera più assoluta … il mister in questo senso ha lavorato alla grandissima … dando spazio a tutti … Un Haas sorprendente che a Cremona, si è disimpegnato anche al posto di Stulac. Forte Haas … dopo cinque minuti di partita sembra gia in apnea e respira a bocca aperta come se fosse allo stremo delle forze e a cercare ossigeno … e invece poi lo vedi correre per tutta la partita, ma sempre a bocca aperta quando lo inquadrano 🙂 … Grande squadra la nostra … e si gioca anche contro il Chievo ………

  2. Senza mettere in dubbio la buona partita giocata, e senza disconoscere le ovvie difficoltà di tenuta che non ci potevano che non essere dopo 15 giorni di non allenamento, a Cremona nel primo tempo, abbiamo lasciato troppo il pallino in mano agli avversari; non riuscivamo a ripartire, ad ogni rilancio e ad ogni tentativo di ripartenza, venivamo sempre anticipati (attaccanti e centrocampisti) rimanendo continuamente sotto pressione; qualcosa non ha funzionato, o qualcuno non ha dato il suo normale apporto; certo eravamo in vantaggio, e un po’ di rallentamento ci poteva anche stare (per poi giocare un secondo tempo super); ma abbiamo esagerato, anche perchè mi sembrava che la Cremonese era parecchio alta e facilmente scoperta al contropiede; forse è proprio mancato l’apporto di Bajrami, che doveva colmare il vuoto in mezzo al campo.
    Col Brescia dobbiamo sicuramente attaccare, ma stare anche attenti alle loro ripartenze e ai tiri da fuori area, che sono l’unica cosa che ci possa impensierire.

    • Penso che nel primo tempo abbiamo subito i ritmi altissimi della Cremonese.. sono andati a mille e noi abbiamo sofferto fisicamente, cosa che non era mai avvenuta in precedenza
      Visto il momento penso sia fisiologico.
      Forse si sarebbe potuto cercare di più Bajrami nel primo tempo, è vero, comunque era molto difficile reggere quei ritmi tenendo conto i pochi allenamenti e la seconda partita riavvicinata

      Ora la condizione fisica sarà migliore per cui nessuna paura!

  3. Il Brescia è una squadra abbastanza lenta, già li abbiamo sperimentati all’andata. Sabato sfrutterei sulla sinistra la velocità di Bandinelli, farei riposare Ricci e alternerei sulla destra Zurkowski ed Haas. In difesa Parisi al posto di Terzic, e in avanti rifarei giocare Mancuso e Matos. Mi garberebbe rivedere anche Fiamozzi.

  4. Empoli gioca un bel calcio, ma il Brescia lo può Contenere in mezzo al campo, speriamo da tifoso Brescano , se andiamo ai play off saliamo in a con Empoli e Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here