INTER- EMPOLI 3-3

Marcatrici: 27′ Debever, 51′ e 62′ Marinelli, 77′ Prugna, 86′ Acuti, 89′ Knol

INTER: 12 Gilardi; 13 Merlo, 17 Debever, 19 Alborghetti, 6 Bartonova; 18 Pandini, 20 Simonetti, 93 Rincón; 7 Marinelli, 27 Tarenzi (80′ Gallazzi 25),  9 Baresi.

All. Attilio Sorbi

EMPOLI: 1 Capelletti, 3 Di Guglielmo, 4 Brscic, 6 Knol, 7 Prugna, 10 Cinotti, 11 Caloia, 17 Acuti, 18 Glionna, 24 Toniolo (63′ Binazzi 27), 44 Miotto (75′ Iannazzo 30). 

All. Fabio Ulderici

Partita spettacolo a Milano tra Inter e Empoli. E’ il debutto per Fabio Ulderici sulla panchina azzurra dopo il clamoroso esonero in settimana di Spugna. Parte forte l’Inter che prova a fare la partita fin dall’inizio ma il risultato si sblocca al 27′: Debever, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ne approfitta dell’uscita sbagliata di Capelletti e manda in rete. L’Inter prende fiducia e continua ad attaccare, sfiorando il raddoppio allo scadere con la deviazione di Knol sul tiro di Marinelli.

Al rientro dagli spogliatoi, le nerazzurre allungano le distanze con Marinelli da fuori area: Capelletti non può nulla sul tiro angolato della numero 7 nerazzurra. Risponde l’Empoli con un grande inserimento di Cinotti, ma Gilardi è miracolosa in due tempi. L’Inter trova il 3-0 al 62′ con la doppietta di Marinelli che sfrutta al meglio l’assist di Rincón. Ancora una grande occasione al 73′ con il colpo di testa di Bartonova che si stampa sul palo. Al 76′ le azzurre trovano il gol del 3-1 con Prugna. L’Inter ci riprova con Bartonova, ma al 86′ è l’Empoli a trovare il gol con Acuti che riapre la partita. Le azzurre ci provano fino alla fine e all’89’ trovano il gol con Knol del clamoroso pari. Finisce 3-3 una partita spettacolare.

6 Commenti

  1. Nell’articolo siete riusciti a sbagliare 2 dei 3 nomi delle calciatrici dell’empoli che hanno fatto gol. Un solo errore nel riepilogo.

  2. E continua l’omertà sul perché Prugna è stato esonerato.
    Società, giornalisti.
    Tutto normale.
    Bah….

    Ps complimenti donne per la rimonta

    • Prima di tutto sarà bene che tu ti aggiorni sui nomi: Prugna è la nostra centrcampista,nazionale, che oggi ha segnato; Spugna è l’ex allenatore. Flra tutti, si sta facendo un po’ di confusione !!!!

      • Colpa del T9.
        Colpa mia.
        L’essenza del discorso non cambia: nessuna confusione, il concetto è chiaro.
        Voglio vedere se fosse stato esonerato DlONISl, se questo silenzio sarebbe passato sotto traccia…

  3. Evidentemente Spugna ha fatto già le sue scelte per il prossimo anno; scelte che alla presidente non sono piaciute, e giustamente lo ha sostituito; d’altra parte l’ex allenatore non ha lasciato dichiarazioni, quindi la coscienza tanto pulita non ce l’ha. Se fosse successo a Dionisi, è chiaro che avrebbe destato molto clamore, e giornalisticamente si sarebbe indagato fino in fondo, e probabilmente ci sarebbe stato uno sputt…mento generale, ma per le Ladies non mi sembra che ne valeva la pena; semplice avvicendamento, senza che la squadra nè abbia risentito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here