Rog potrebbe essere un vero e proprio obiettivo di mercato in questo gennaio 2019. Il Presidente Corsi ha ormai sdoganato l’interesse per il croato classe 1995 definendolo di fatto un giocatore su cui ci sono gli occhi addosso dell’Empoli. Anzi, parrebbe che tra le parti ci possano già essere stati dei contatti con delle aperture.

E’ ovvio però che Marko Rog, che potrebbe arrivare in prestito dal Napoli anche fino a giugno 2020, si muoverebbe unicamente con la certezza di essere titolare nella squadra di Iachini. Per questo c’è un “ma”, nemmeno di poco contro. Si dovrebbe infatti liberare una posizione nell’undici azzurro e quella potrebbe essere quella di Rade Krunic che, come sappiamo, è nel mirino del Genoa. Soltanto quindi di fronte a quella eventuale uscita potrebbe arrivare l’ex Dinamo Zagabria che ad oggi a Napoli ha collezionato 50 presenze con due gol.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Mercato di riparazione: dove dovrebbe intervenire la società?

27 Commenti

  1. Da valutare se fosse davvero così la situazione. Non sono straconvinto delle motivazioni di Krunic e le ultime squalifiche mi confermano un ragazzo piuttosto innervosito.

  2. dopo tre giornate passate unicamente a difendere si innervosirà anche Rog……. il calcio è pur sempre un gioco, se non ti diverti (indipendentemente dai soldi che ti arrivano) è un bel casino e dubito che i giocatori dell’Empoli in questo momento si stiano divertendo

    • Perché al Parma si divertono a giocare di contropiede e difendere a oltranza?Alla Spal pure??Però la classifica li premia.E’ a vedere certe classifiche che ti innervosisci,soprattutto se sei un giocatore…
      Non siamo il Barcellona,anche se qualcuno si era illuso che Empoli potesse diventarlo,mettetevelo in testa…

      • Ok te guardi spal e Parma io guardo l’atalanta…. Prima dell’arrivo di Gasperini era una squadra che lottava con noi per la salvezza ora lotta per la uefa….. Se vuoi crescere devi guardare chi fa meglio no chi fa peggio…. E ricorda che anche se non ci chiamiamo barcellona negli anni ci siamo divertiti anche noi

        • I soliti discorsi…”non siamo il Barcellona, non siamo il Real Madrid, non siamo il City, non abbiamo Guardiola, ecc…ecc…”.
          Piuttosto che cercare di migliorare la qualità (richiederebbe troppo impegno), si tende sempre a giustificarne la mancanza (come se Guardiola, Sarri, Gasperini anche loro non abbiano fatto la gavetta e abbiano ottenuto tutto per grazia divina…).

        • se vuoi crescere ci vuole giocatori di categoria, non devi prendere Thiam ma Zapatata, non devi spendere 3 lire ci vuole milioni! Il nostro campionato da neopromossa è questo, c’è da patire e spendere il giusto (ma spendere)..

      • Te mettiti in testa che vedrai tante, ma tante partite tristi.
        E tra di queste anche qualche scivolone interno, perchè non puoi avere sempre il c*** sfacciato che hai avuto contro Udinese e Bologna, dove meritavi di raccattare forse, un punto.
        Di sicuro non saremo mai stati il Barcellona. Avevamo però un allenatore che aveva idee e che ci faceva giocare a calcio. Forse se invece di indebolirgli la squadra, l’avevano rafforzata o lasciata almeno come era, eravamo qui, felici a parlare di un altro campionato.
        Lui si che ha avuto sculo (il grande Nonno) !
        Con un po’ di fortuna in più, ci saremmo risparmiati quell’anticalcio che ora siede sulla nostra prestigiosa panchina.

      • X NICOLA

        Te mettiti in testa che vedrai tante, ma tante partite tristi.
        E tra di queste anche qualche scivolone interno, perchè non puoi avere sempre il sedere sfacciato che hai avuto contro Udinese e Bologna, dove meritavi di raccattare forse, un punto.
        Di sicuro non saremo mai stati il Barcellona. Avevamo però un allenatore che aveva idee e che ci faceva giocare a calcio. Forse se invece di indebolirgli la squadra, l’avevano rafforzata o lasciata almeno come era, eravamo qui, felici a parlare di un altro campionato.
        Lui si che ha avuto sfortuna (il grande NONNO) !
        Con un po’ di fortuna in più, ci saremmo risparmiati quell’anticalcio che ora siede sulla nostra prestigiosa panchina.

          • Via però non si può……. Gasperini all’inter ha fatto quattro partite e l’hanno esonerato……. con l’atalanta nelle prime 5 partite fece 4 sconfitte e una vittoria….. un po’ come fece Sarri ad Empoli con i suoi 4 punti in 9 partite…. gli allenatori che portano novità hanno bisogno di tempo per insegnare il proprio gioco ma poi prendono il volo….. come appunto sta facendo l’Atalanta…..

  3. Ma lo vedete che da qui con questi dirigenti è da quando è arrivato quel ANTICALCIO in panchina vogliono scappare tutti e non ti ci vole venire più nessuno

  4. Se ci si mette a dà contro alla società e all’allenatore anche su Rog…..vuol proprio dire che siamo alla frutta, amici.

    Che tristezza!

    • Amici, amici, amici…….MA CHI TI CONOSCE ????
      Ma che s’è mai mangiato una frittura insieme??? O chetati un pò!

  5. Uno come rog a Empoli darebbe una bella forza al centrocampo e non è detto che parta Krunic, alla società l’unico appunto che possa fare è di stare attenti alla primavera che è fondamentale nella vita di una piccola società.

  6. A me mi sembrate tutti di fuori: la certezza del posto da titolare non la avrebbe? Ma ci vogliamo mettere in testa che al nostre centrocampo ci vuole un titolare da 80 kili, oppure vogliamo continuare con i tre pesi piuma Krunic-Bennacer-Traorè, perdere tutte le domeniche il centrocampo dando la colpa a Iachini e raccontarci la favoletta che Bennacer è un fenomeno (in parte vero) quando però non contrasta niente e tutte le domeniche rischia di farci prendere due-tre gol? Krunic-Rog-Bennacer, Traorè non sarebbe riserva, in 19 partite c’è spazio per tutti

    • Gandalf ti do ragione in parte.
      Con la difesa bassa il centrocampo che non contrasta è un problema e bennacer e traore non hanno questo per caratteristiche.
      E difendendo sempre bassi poi una volta recuperata palla bennacer e traore per struttura fisica non hanno le caratteristiche per fare 50/60 metri di campo.
      Però a mio modo incide come vuole giocare iachini perché se l atteggiamento e modulo fosse diverso ci potremmo permettere sia bennacer che traore quindi iachini per me ha sbagliato a voler da subito puntare su questo modulo e atteggiamento perché non aveva i centrocampisti per farlo.

      Per quanto riguarda il discorso di nicola sul parma hai ragione che fanno difesa e contropiede ma hanno comprato i giocatori giusti per quel modo di giocare.
      Noi volevamo fare il fraseggio come idea di calcio ma si è comprato ad andreazzoli silvestre e acquah.
      La società del parma ha saputo fare mercato mentre la triade ha saputo fare ridere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.