Anche il reparto della porta è oggetto di attente analisi in questa fase preliminare del calcio mercato. Terracciano che aveva iniziato l’anno è stato accantonato per il ritorno di Provedel ma, quest’ultimo, è reduce da prestazione altalenanti. Di ieri sera l’indiscrezione lanciata dai colleghi di Sky sull’interesse da parte della dirigenza azzurra verso l’esperto Stefano Sorrentino.

E la notizia pare trovare conferme, con Beppe Iachini ad essere il primo sostenitore dell’arrivo in azzurro del classe 1979. La difficoltà sta nel convincere il Chievo con il quale si potrebbe anche lavorare ad uno scambio, mandando proprio Provedel (che dal Chievo, via Vercelli arriva) in gialloblù. Da capire quanto la squadra veneta si senta già retrocessa perchè di fatto questo potrebbe essere letto anche come un “aiuto” ad una concorrente nella lotta salvezza.

La giornata di oggi potrebbe prevedere un contatto diretto con il portiere campano ex Palermo, per provare intanto ad incassare il suo benestare all’operazione che potrebbe essere poi fondamentale per lo sviluppo del tutto. Sorrentino non ha ovviamente bisogno di presentazioni, ricordando che in passato ha vestito le maglie di Torino, Aek Atene e Palermo.

 

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Mercato di riparazione: dove dovrebbe intervenire la società?

57 Commenti

    • infatti Drago era un giocatore di basket..ma potei citarti Pellicanò Paradisi, ma anche Pintauro..poi ovviamente in A … è difficile trovare in questo ruolo uno all’altezza se pensi che la Juve tiene in panchina Perin… immaginati quanti portieri realmente da A ci sono in Italia …se la Spal Chiama Viviano …e Scuffet che era considerato un mezzo fenomeno non va bene nemmeno in B …comunque la strada giusta e quella di prendere un’altro 40 enne … prospettive ambiziosissime !!!!!…ALé!

        • Infatti, lo volevo dire anch’io e, per quel poco che si è visto anche Terracciano non era male. P.S. Drago, oltre che un grande portiere, è anche una persona eccezionale a cui auguro il miglior futuro professionale possibile nell’Empoli. 😉

  1. É dura perchè hanno gia ceduto Birsa e nn vogliono dar l’idea di smobilitare.Il rischio è invece che si mobiliti la piazza, invocando che i capisaldi non vengano ceduti tutti..

  2. Sarebbe perfetto ma per me non ce lo daranno mai.
    Inutile anche perdere tempo per provare a soddisfare richieste improbabili di quel def…. te in panchina.

    • Meret??? Ma da quando ha recuperato dall’infortunio sta giocando sempre e l’hanno pagato 25 milioni a luglio, ma si è perso il capo?

  3. Ieri su altri siti già davano questa notizia, seguita da altra dove si dice che il chievo lo considera incedibile e non se ne priverà

  4. Ma qualcuno ha capito cosa ha fatto Terracciano? Perché era bono poi sia con andreazzoli che con Iachini non gioca più, ma si sa il motivo? Perché è stato nettamente migliore di Provedel e poi all’improvviso è stato accantonato senza motivo

  5. Io mi butterei su Marchetti più che su un portiere di 40 anni che pur bravo non dimentichiamoci,anche se giocando in una squadra che è ultima in classifica,35 goal per ora se li è beccati pure lui.Ma a parte questo che può anche esser cosa relativa….non vedo certo un’operazione di prospettiva futura!Per me meritava la riconferma Terracciano…ma gia dall’arrivo di Iachini!

  6. Ma davvero vi resta così difficile capire perché gioca Provedel???
    Provedel è un 94, direi un giovanissimo per il ruolo che fa e quindi c’è l’intenzione da parte la società di provare a recuperarlo essendo stato fermo per 10 mesi, cosa che per un portiere è massacrante visto che perdi tutti i riferimenti.
    Se vi ricordate anche Buffon dopo l’infortunio grave fece diversi errori al suo rientro proprio perché è abbastanza normale.
    Tecnicamente ha doti per diventare un grande portiere e ha dalla sua l’attenuante di essere stato fuori un anno per infortunio…
    E comunque vi sembrava giusto far fuori un portiere che ha come colpa più grande quella di essersi rotto una tibia?!?!

    Terracciano è un portiere magari affidabile ma che più di quello che ha fatto non farà mai proprio perché è sempre stato un portiere da bassa serie B…non ha prospettiva e quindi giustamente la società prova a recuperare chi invece ne ha tanta.

    Senza considerare che al momento ci ha fatto prendere 2 punti con l’udinese e uno con la Spal grazie ai sui miracoli e fatto perdere uno con la Samp con i suoi errori (Con Torino e Fiorentina abbiamo perso per altri motivi) quindi il suo saldo è comunque positivo.

    Così difficile da capirlo?!?!

    • il paragone tra lui e Buffon ha un che di dissacrante al punto che ti sei guadagnato l’ira eterna degli Dei del calcio.Buffon a 18 anni era già un fenomeno e l’esordio gli valse pure i complimenti di un certo Weah.Questo qua ha preso gol a bischero anche in b.Ha limiti tecnici grossi.Poi se ci lavora può migliorare,ma non in una squadra che deve salvarsi in A.Un portiere così l’aveva anche la Spal ed infatti l’hanno rimpiazzato.

      • Saper leggere è importante; il paragone con Buffon è sul fatto che dopo l’infortunio anche un mostro sacro come lui ha fatto diversi errori, figurati se non può farli Provedel…secondo te paragono Buffon a Provedel?

        Questa tua qualità nell’analizzare i limiti tecnici un portiere da dove ti viene? I miracoli con Udinese e Spal li ha fatti a caso giusto?!
        E comunque in Serie B tutti questi errori non me li ricordo e ti ripeto che il suo saldo sui punti fatti o persi a causa sua è ancora positivo!

    • Più che difficile, è impossibile da capire, a parte te che credi nei miracoli. Quel che pensi siano tali sono palloni che lui si è ritrovato addosso, senza sapere nemmeno il perché, non essendo per niente reattivo, in quanto ha una vista debole e non sempre le lenti a contatto sono come gli occhi! Con la Spal il primo gol subito è merito suo (preso sul primo palo, dove un portiere normale si posiziona, perché come dice Crespo “il primo palo ti dà da mangiare”. 😉 Stesso discorso contro l’Udinese, anche se ininfluente sul risultato: Pussetto (s.s.c.c.) gli tira quasi addosso, anche se da vicino, ma è comunque rete! Simile all’unico errore fatto da Terracciano (contro il Parma). Quanto al fatto che è giovane, spiegami perché allora Giampaolo mise in panchina Dioussé e Jacopuvic (s.s.s.c.) non gioca mai? 😉 L’unica cosa che mi fa riflettere sulla gamba rotta è il fatto che, in effetti l’anno scorso pareva più un centrocampista che un portiere, da come usava i piedi, mentre quest’anno si è dimostrato scarso anche in quello e il primo gol preso a Frosinone fu il frutto di un passaggio a un giocatore della squadra avversaria.:(
      P.S. Conosco uno che la pensa come te: il Puccettino, che giustamente si firma “quello che non capisce nulla di calcio”. 😉

  7. Vi aggiungo un’altra cosa; vi ricordate il primo Sczesny quando arrivò a Roma…disastri a non finire!
    Alisson idem, Olsen guardate che crescita ha fatto!
    Non tutti nascono pronti come Donnarumma!

    E dire che ad Empoli siamo sempre stati i migliori ad aspettare i giovani, adesso siamo tutti diventati delle nane che vogliono tutto e subito!

    • C’è una piccola differenza…..a Roma di sicuro hai un portiere che ti può sostituire alla grande….vedere chi era il panchinaro a Roma due anni fa(Allison e Skorupski 3 anni fa)e comunque hai una squadra forte che può sopperire a qualche errore del portiere.Ad Empoli se continui con prestazioni disastrose,a parte qualche rara partita,fili di sotto in B.Tra l’altro anche prima del suo infortunio,seppur in B,LE SUE PRESTAZIONI ERANO STATE SCONCERTANTI ANCHE PIU’ DI QUELLE DI QUEST’ANNO,seppur si parlava di B….forse l’unica partita positiva la fece con l’Entella.Basta rivedersi i goal subiti dell’anno scorso.Invece molto bravo Terracciano nelle ultime 3 o 4 partite e che anche quest’anno prima del ritorno di Provedel ha fatto ottime prestazioni,se non per il goal di Parma preso sul suo palo.Ma basta vedere i filmati delle partite anche delle altre squadre….I goal sul primo palo li hanno presi diversi portieri non solo lui….e poi se l’ha preso Zoff con il Brasile lo può prendere anche Terracciano.Tornando a Provedel ha preso dei goal assurdi senza nemmeno allungarsi su dei tiri rasoterra che avrebbe parato anche un portiere di terza categoria.E se circolano i nomi di Marchetti e Sorrentino evidentemente Provedel è stato valutato….e anche piuttosto bene.Quindi non ci sarà da sorprendersi ,se il mercato non porterà nessun portiere nuovo,che con il Cagliari potrebbe esser ripreso in considerazione Terracciano!

      • Gol assurdi senza neanche allungarsi?! Ma dai, se poi si vuole fare la guerra ad un portiere di 24 anni al primo anno di Serie A facciamola ma non capisco mai gli accanimenti!

        L’errori gravi di Provedel sono stati fatti con la Samp…gli altri sono situazioni dove nel caso fosse stato parato si parlava di miracolo!
        Al massimo posso metterci il primo di Torino che poteva respingerla meglio ma ha l’attenuante della deviazione di Maietta!
        Sul resto confrontandomi con chi ci capisce più di me (e di Mork) le responsabilità sono davvero poche!

        Comunque te lo ripeto; Provedel è un portiere di prospettiva, Terracciano no!

        • “A ridagli” coi miracoli, ma scusa tu vivi nella nostra era o ai tempi in cui la gente resuscitava? 😀 Provedel, come giustamente ha scritto Mork, l’anno scorso era stato ridicolo, ma tu dici che è di prospettiva e ti chiedo, un po’ come quella di di San Pietroburgo, Nevskij dove Battiato dice di aver incontrato Igor Stravinskij, però, sempre in codesta canzone, il nostro aggiunge “… com’è difficile trovare l’alba dentro l’imbrunire”.
          P.S. Se non avessi capito, dimmelo. 😉

  8. Comunque, visto che mi avete messo lo schiribizzo dei portieri azzurri, questa la mia classifica di sempre (1971-2019)

    1) SKORUPSKI
    2) DRAGO
    3) TESTA
    4) BERTI
    5) BALLI

    a VOI LA PAROLA, AMICI.

  9. comuque per me il nodo è trovare certamente un buon Difensore e se si trova un vero regista poi la punta e il portiere ne parliamo, certamente Provedel ha sbagliato parecchio con Samp, non possiamo dare tutte le colpe a lui.

  10. Sono curioso di sapere perchè Terracciano non può essere valido al posto di Provedel, senza comprare nessuno, questo rimane un mistero,mi piacerebbe domandare alla dirigenza perchè Terracciano non può giocare titolare.

    • Aprite gli occhi …Terracciano gioca solo meglio con i piedi di Provedel …per il resto non sono certo le parate fatte col Milan a declinare che è meglio di Ivan … guardatevi i due goal co n la Roma li ha tutti e due su la coscienza o quello di Parma …via siate obbiettivi … Provedel come diceava l’amico prima è giovane e di prospettiva è può essere un capitale per L’Empoli… peccato sia capitato per lui in un momento sbagliato , prima l’infotunio e adesso il dover essere pronto per la A ..e probabilmente non lo è …

      • E’ evidente che anche te scherzi e pensi che Roccati sia il miglior portiere, perché se contro la Roma Terracciano è stato colpevole su i due gol, allora Provedel lo è per tutti quelli presi. Col Parma invece hai ragione, ma è stato detto da tempo. Invece tu non rammenti la parata fatta con il Cagliari sull’ 1-0 per noi, mentre Cragno aveva subito il gol sul “suo” palo e infatti mio genero (sardo) mi disse che se si fossero scambiati i portieri in quella partita, probabilmente il Cagliari avrebbe vinto. 😉

  11. Questa operazione la paragonerei alla scelta di chi,con una bronchite batterica acuta,invece di curarsi pretendendo gli antibiotici che gli ha segnato il medico,esce e va dal parrucchiere a farsi i capelli…
    … per l’amor del cielo, se glieli fanno bene, poi è di sicuro più carino ed interessante, tanto che cuccherebbe pure… però se non combatte la bronchite, alla fine quei batteri possono pure ammazzarlo..

    • Ma davvero tu pensi che il portiere conti poco in una difesa? Io credo invece che una squadra si debba costruire dal n. 1, perché se lui è debole gli altri si sentono insicuri e si ha l’effetto domino!

      • Non credo conti poco.
        Credo solo non sia il 1° dei problemi…
        E comunque, se pensi di salvarti facendo mercato con l’ultima in classifica (chievo), cercando di strappargli niente meno che Sorrentino e Bani, mi sa che hai palesato la poca voglia di salvarti…

  12. Oppure 2 molto simpatici, ma buoni per raggiungere la salvezza:
    Tacconi e Zenga.
    Il portiere viene eventualmente dopo un centrale ed il regista, poi la punta, ed il terzino sx.
    Dubito che la società faccia i dovuti 3-4 acquistati necessari per invertire la rotta.
    Il sogno irreale, anche con la cessione di Traore sarebbe avere in prestito Tonelli e Diawara dal Napoli.
    Con Iachini e con l’attuale organico non ci sono probabilità di farcela.
    Svegiatevi è l’ora di intervenire! !!!

  13. Si parla di portieri e neppure uno che menzioni il mitico Dossena, senza il quale oggi si giocherebbe contro il Gavorrano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.