La giornata di oggi dovrebbe essere quella che metterà il punto esclamativo all’operazione che Empoli e Sassuolo da giorni stanno portando avanti. Un’operazione che si è sbloccata una settimana circa fa ma che poi negli ultimi giorni ha visto qualche rallentamento dovuto a chi da Sassuolo verrà verso Empoli. Su tutto sarà la giornata (se come previsto oggi si chiude) che vedrà il saluto definitivo di Ciccio Caputo alla nostra maglia.

Infatti il bomber di Altamura andrà a siglare con il Sassuolo un contratto a titolo definitivo che lo vedrà in Emilia nei prossimi tre anni. La scelta ormai da giorni era stata fatta, quella scelta che inizialmente sembrava dovesse essere legata maggiormente ad Aurelio Andreazzoli è andata invece su una piazza più congeniale allo stile di vita del classe ’87. All’Empoli andrà una cifra che dovrebbe essere intorno ai 7,5 milioni. Ma non solo.

Infatti, e questo è stato il principale nodo, ad Empoli arriveranno anche delle contropartite tecniche a conguaglio della cifra che l’Empoli aveva fissato per il suo attaccante. Si sono fatti diversi nomi, passando anche dal fresco ex Dell’Orco, e mettendo dentro anche Gliozzi che di fatto ha rifiutato Empoli. Alla fine arriveranno due giocatori, uno a titolo definitivo uno in prestito. Due centrocampisti, due prospetti che piacciono molto. A titolo definitivo arriverà Filippo Bandinelli, mentre in prestito il talentuoso Davide Frattesi. Proprio quest’ultimo ha rallentato le ultime operazioni, ma adesso l’ex Ascoli sembra pienamente convinto della destinazione e soprattutto dell’opportunità.

Si dovrà attendere ancora un po’, poco, per arrivare a tre importanti ufficialità.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

17 Commenti

  1. ……Caputo, da solo, vale più di sti due e Mancuso. Ma poi, al prestigiosissimo Sassuolo…. oltre ai soldi conta anche il blasone della squadra.

  2. Vu siete pallosissimi con questa storia del Sassuolo , del prestigio, della maglia e della canottiera. Caputo è un professionista che è stato pagato x fare goal. Ha lavorato x l’Empoli 2 anni ed ha fatto mi pare 42 goal. Ha fatto quindi quello x cui è stato ingaggiato. Fine. Ora da professionista va a lavorare x un’altra azienda. Se volete gente che fa un atto di fede andate in un seminario, lì forse ci trovate qualcuno

  3. Caputo ho andato via i giogatori guest’anno , stato bravo a giogare in guesti ani all emboli , tanta fortun allui e crandi cuadagni pero’ a fatto bene.
    lui gioca e lui segna , lui e’ calcio .
    ecco
    AMEN

  4. Volenti o nolenti Empoli è sempre stata una piazza dove il calciatore da scommessa diventa una realtà ed è per questo che continueremo a sfornare giovani talenti,ma allo stesso tempo questo vale anche per i giocatori più esperti fino ad arrivare ad allenatori dimenticati o sconosciuti che poi come i giocatori prendono il volo per squadre ben più importanti della nostra.E’ sempre stato così e così sarà sempre almeno finche ci sarà il Corsi a dirigere il tutto.Quindi anche nel caso di Caputo,pur se si parla di un 32enne,si può parlare di un giocatore che in A è diventato una realtà ed è giusto che sfrutti la sua occasione.Se poi si considera che l’abbiamo pagato 3 milioni a 30 anni e che dopo 2 anni lo vendiamo più o meno a 10 milioni(su questo sito credo che nessuno pensasse di ricavare dalla sua vendita più di 4 o 5 milioni….basta tornare indietro per rileggere i commenti)credo che bisognerebbe gioirne….per noi…e per lui….42 goal in due anni di cui 16 in A…..DICONO PRIMA DI TUTTO CHE CAPUTO QUESTA CATEGORIA SE LA E’ GUADAGNATA…..e poi vorrei vedere chi rinuncerebbe,oltre a continuare a scontrarsi con squadre come la Juve,Inter,Napoli etc.,a un ingaggio che in 3 anni ti porta 4,5 milioni di euro…..solo un cretino ci rinuncerebbe!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.