Tempo di derby ma anche di esami per l’Empoli di Dionisi che, torti arbitrali a parte, deve tornare a vincere per restare saldamente in testa alla classifica. Vediamo le ultime:

Anche nella vicina Pisa sarà il classico 4-3-1-2 il modulo con cui i nostri scenderanno in campo. Poche le differenze di formazione rispetto a quella scesa in campo una settimana fa, anche se sulla trequarti si dovrà fare a meno di Bajrami che però è recuperato. Dovrebbe essere Moreo il candidato a giocare dietro le punte ma attenzione a Crociata che è in settimana è stato provato spesso in quella posizione. Rientra Sabelli ma l’ex Brescia dovrebbe partire dalla panchina con quindi Fiamozzi dentro. Si dovrebbe rivedere dal primo minuto Nikolaou. Ballottaggio Ricci-Zurkowski con il primo ad essere in vantaggio.

In panchina dovremmo trovare: Furlan, Cambiaso, Casale, Pirrello, Sabelli, Terzic, Damiani, Crociata, Zurkowski, Bajrami, Matos, Olivieri.

Gli indisponibili sono: Bandinelli.

Mister Dionisi non vuole tornare sugli episodi delle ultime settimane e fa i complimenti al Pisa ponendo l’attenzione sul come i nerazzuri siano cresciuti.

Il Pisa di mister D’Angelo si posizionerà in campo in maniera speculare rispetto agli azzurri. A differenza di Monza potrebbe partire Beghetto da terzino sinistro per Lisi anche se c’è ballottaggio. In cabina di regia ci si attende l’impiego di Marin mentre sulla trequarti potrebbe andare Vido anche se c’è un ballottaggio a tre con Mastinu e Siega. Palombi-Marconi il tandem d’attacco

Il tecnico dei nerazzurri vede i suoi in crescita ed indica nel momento attuale la comprensione delle possibili ambizioni. Quello con l’Empoli un esame ancor più duro di Monza.

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni

4-3-1-2: Gori; Birindelli, Caracciolo, Varnier, Beghetto; Gucher, Marin, Mazzitelli; Vido; Palombi, Marconi.

4-3-1-2: Brignoli; Fiamozzi, Nikolaou, Romagnoli, Parisi; Ricci, Stulac, Haas; Moreo; Mancuso, La Mantia.

34 Commenti

  1. Com’è possibile che ad Empoli non si sappia la situazione degli infortunati? Domani disponibili sia Sabelli che Bejrami che fino ad ieri erano indisponibili….. Senza parlare dei vari casi Moreo o Levan o Antonelli e…… Comunque sempre forza azzurri!

    • ma dai, è pretattica …. Bajrami e Sabelli spostano gli equilibri, è normale che ci sia mistero…. per D’Angelo avere Moreo o Bajrami nella 3/4 cambia di molto a livello tattico …. giusto così!!!

      • Il Pisa è una buona squadra ed è guidata da un bravo allenatore,non manicheo sul modulo che specula molto bene sulle debolezze altrui.Anche all’andata i suoi tentarono verticalizzazioni improvvise che noi tendiamo a soffrire avendo due centrali da 1,90,per forza di cose,non velocissimi.Quindi occhio ai lanci per punte rapide come Palombi e Marconi.Di contro,mi pare una squadra che soffra un pò,in difesa,la fisicità degli avversarie Servirà tenere alto il ritmo perché questi corrono tanto fino alla fine.In questo sono rassicurato dal fatto che abbiamo avuto un’intera settimana di allenamenti perché con l’infrasettimanale in genere perdiamo un pò in brillantezza.

  2. squadraccia da affrontare in questo momento. ma il gruppo e’ maturo e se non ci sono cali fisici secondo me gli s’addrizza la torre…..Forza azzurro

  3. Pisa in forma con il rientro del portiere tutta la difesa ha acquisito sicurezza, ma il pareggio vale solo un punto, la vittoria 3, per cui occorre giocare sempre per la vittoria.

  4. Un saluto a tutti i tifosi pisani! Come sta il vostro ex presidente bau bau Gunther?
    Peccato non poter essere sugli spalti domani, l’ultima volta è stato bello esultare al 95imo per la vittoria e vedervi piangere come delle fontanine!
    Avanti azzurro

  5. Senza Bajrami, io metterei Matos. È l’unico che davanti salta l’uomo e che in contropiede sa giocare.
    Comunque, gran partitaccia domani e prima o poi, una partita, ci sta anche di perderla dopo 18 turni. Meglio col Pisa che col Venezia.
    Forza Azzurro

  6. Forza Empoli e sopratutto Forza Moreo….c’è bisogno di una sua super prestazione magari con gol….sono un grandissimo estimatore di Giovanni Crociata per me è un ottimo traquartista….ma è un ruolo molto molto delicato se non hai feeeling ne con il centrocampo ne con le punte…ho letto che il Mister ha provato più volte Crociata li e spero sia il nostro primo cambio….e che segnino tutti e due….ma Moreo deve tirare fuori una prestazione superlativa forza…..

  7. Il mister ha detto che sia Sabelli che Bajrami si sono allenati al 100%, inoltre ha detto che faranno parte della partita (da capire bene il senso di ciò). Vuoi vedere che alla fine partono tutti e due dall’inizio!!!

    • Caro Daniele in merito ai tuoi dubbi per quanto riguarda il sapere o non sapere degli infortunati ti riporto un passaggio del Garante della Privacy inoltrato alla FIGC:
      “Con riferimento al quesito di cui al punto 1), non vi è dubbio che devono essere ricompresi fra i “dati sensibili” di cui all´ art. 22 tutti i dati comunque idonei a rivelare lo stato di salute dei calciatori tesserati.”
      Pertanto qualsiasi società sportiva non è tenuta a diffondere lo stato di salute (dati sensibile) dei propri tesserati.
      Pertanto,prima di scrivere che ho detto delle cavolate,informati per benino!!!!

      • Ma se si sa sempre tutto e di tutti in ogni altra società e addirittura anche chi ha il Covid oppure no!!! E poi il fatto che una società non sia tenuta a diffondere lo stato della salute di un tesserato non preclude certo il fatto che se vuole lo fa, soprattutto se si tratta di un infortunio di gioco visto e rivisto sul campo di calcio. Anche perché sia il tifoso e chi è addetto ai lavori non fa una domanda sulla vita privata di un calciatore o se ha beccato il Covid o di peggio, ma su un infortunio avvenuto sul campo e personalmente mi sembra il minimo avere qualche notizia in più su un proprio beniamino. Probabilmente il tutto è anche legato al fatto che i giornalisti, per via del Covid, son costretti a seguire meno da vicino le squadre e quindi ricevono meno informazioni. Comunque ti dirò che in ALCUNI CASI, anche e soprattutto fuori dal calcio, questa privacy ha veramente rotto parecchio le scatole.

        • Sono d’accordo con te ma se un calciatore non vuole far sapere la natura di un suo infortunio la società per cui è tesserato è obbligata a tutelare la sua privacy.

  8. Pisa sfortunato nei precedenti incontri specie in quelli della scorsa stagione. C’è un forte spirito di rivalsa. Pur con tutto il rispetto del blasonato avversario penso che i nero/azzurri ce la metteranno tutta per invertire il trend. Prevedo una partita scoppiettante con più reti: Over 2,5 pro Pisa

  9. Buongiorno da Pisa.
    L’empoli di quest’anno merita di vincere il campionato lo dico da sportivo.
    Per il Pisa, finalmente abbiamo un grande futuro davanti nei prossimi anni.
    Per questa gara, se vince il piu’forte vincete voi. Ma nella singola gara in questa serie B puo’succedere di tutto.
    Sugli arbitri grandi torti subiti da ambo le parti. I nostri meno pubblicizzati. In pisa cremonese l’errore piu incredibile dell’intera serie B con il guardalinee che annulla il 3 a 1 non vedendo un uomo sulla linea di porta (da errore tecnico) quindi l’empoli doveva essere in fuga pesante il pisa probabilmente gia’ salvo ed a divertirsi in zona playoff. Che sia una bella partita. Per noi la salvezza quest’anno va benissimo con l’idea di provarci il prossimo. SALUTI DA PISA

    • Ammiro molto la Vs squadra e vi rispetto.
      Ho gioito con voi a Monza e se dovessi scegliere, vi toglierei vari pezzi che vorrei volentieri in azzurro: Gori, Marconi, Gucher e Lisi ….. mi piace molto anche D’Angelo …… ma se devo essere proprio sincero, vi auguro ogni bene da domenica in poi. Un saluto e vinca il migliore (cioè noi).

    • Sono stato un tifoso del Pisa ai tempi di Romeo e di Kieft. Vissi con grande delusione la sconfitta a Milano insieme a tutto il treno neroazzurro, un po’ come l’Empoli di Nonno Aurelio contro l’Inter di Spalletti. Solo che allora prendemmo gol da “Sbagliala”, non da Raja, ovvero un giocatore (mi pare si chiamasse Blisset) che aspettò quell’ultima giornata per cercare di cambiare quel soprannome! 🙁
      Oggi fanno più comodo a noi che avoi i tre punti. 😉

  10. Soli? io all’empoli ne leverei una decina. Lisi non credo parta dall’inizio. Abbiamo 2 squadre entrambe di medio livello. Credo questa sia una grossa peculiarita’.
    Credo parta beghetto titolare. Mentre il piu’ in forma e’ birindelli. Che oramai e’ una certezza. Comunque grazie dei complimenti ma l’empoli gioca davvero bene. Azzeccato l’allenatore vi e’ cambiato tutto. Facciamo cosi: a voi il derby di oggi. Poi ci vediamo in A tra 2 anni. Ci metto una firma..

    • Per me va bene, anche perché Pisa e Empoli meritano lo stesso clamore mediatico della Fiorentina e dati i loro risultati sportivi, ci possiamo stare entrambe in A alla grande!!!

  11. Magari!
    Massimo rispetto per Pisa città conosciuta in tutto il mondo con una grande tifoseria.
    Per me le merde sono le Nane!
    Va bene anche il pareggio.
    Forza Empoli!

  12. Due belle squadre…oggi un pareggio sarebbe stato ad hoc,senza gli scempi subiti recentemente!
    Comunque vediamo,cerchiamo di smuovere la classifica e poi torneremo con un bel filotto di vittorie a fare il vuoto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here