Domani mercoledì 5 giugno 2019 alle ore 15.00,  la “Primavera”  di mister Zauli ospiterà a Monteboro il GENOA nella gara di ritorno dei play out per la permanenza nel Campionato di “Primavera 1”.

La gara di andata, disputata sabato scorso a Genova, è terminata in parità: 1-1. Per conquistare la salvezza gli azzurri dovranno battere i grifoni perché nei play out, a parità di gol fatti, non valgono né la regola del miglioro piazzamento al termine della regular season né il gol doppio segnato in trasferta. O almeno, non nei tempi regolamentari perché…vi proponiamo quanto recita l’art. 4 del “Regolamento del Campionato Primavera 1 – Trofeo Giacinto Facchetti”:

PLAY OUT PER LA PERMANENZA NEL CAMPIONATO PRIMAVERA 1

Le due Società classificatesi al 13° e 14° posto disputano il Play Out per la permanenza nel Campionato Primavera 1 TIM 2019/2020, in gare di andata e ritorno. Ha diritto di giocare in casa la gara di ritorno la Società meglio classificata al termine del Campionato (Prima Fase).

Ottiene la permanenza nel Campionato Primavera 1 TIM 2019/2020 la Società che, al termine della partita di ritorno, ha segnato il maggior numero complessivo di reti nelle due partite o, in caso di parità nelle reti complessive, il maggior numero di reti in trasferta.

Risultando pari anche il numero di reti segnate in trasferta, le squadre devono disputare due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno. Se, durante i due tempi supplementari, le due squadre segnano uno stesso numero di reti, le reti segnate in trasferta valgono doppio (ovvero, le squadre che giocano fuori casa ottengono la permanenza nel Campionato Primavera 1 TIM 2019/2020).

Se nessuna rete viene segnata durante i due tempi supplementari, l’arbitro provvede a fare battere i calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del Calcio”.

Una norma regolamentare cervellotica quella del gol che vale doppio se realizzato dalla squadra ospite nei tempi supplementari… Ma ormai con chi festis ce e disciplina il calcio in Italia non ci meravigliamo più di niente.

Pianetaempoli effettuerà il LIVE testuale con inizio circa 5’ prima dell’orario di gara.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Qual è il tuo giudizio sul mercato azzurro?

12 Commenti

  1. E domani l’altro è domenica……… quindi non vado a lavoro…….oh l’ha detto Pianeta Empoli,caro datore di lavoro cosa vuoi??!!

  2. …se non ho capito male, in caso di 0-0 alla fine dei 90 minuti regolamentari, si salva l’Empoli: “Ottiene la permanenza nel Campionato Primavera 1 TIM 2019/2020 la Società che, al termine della partita di ritorno, ha segnato il maggior numero complessivo di reti nelle due partite o, in caso di parità nelle reti complessive, il maggior numero di reti in trasferta.

  3. Grazie agli anonimi “Forza Empoli”e “Pipino il grande” per il garbo e l’accutezza con cui hanno segnalato un evidente refuso. Avrei preferito anche qualche parole di incoraggiamento per i ragazzi, chiamati domani a giocarsi una gara che vale un Campionato, ma si sa….alcuni dei nostri lettori a volte fanno rilievi più sulla forma che sul contenuto…giusto così! Peccato che si firmino in anonimo perché potrebbero davvero darci una grossa mano…specie al sottoscritto..non nuovo ad errori del genere. Faccio ammenda e li invito a collaborare!
    A S.G. rispondo prima di tutto chiedendo da dove ha preso il pezzo del Regolamento citato. In quello da me riportato dall’art. 4 del Regolamento si dice un’altra cosa. Per capirsi…..se la gara terminasse sullo 0-0 dopi i tempi regolamentari e nei supplementari ognuna delle due squadre segnasse un gol passerebbe il Genoa perché ha segnato il gol nei tempi supplementari. Insomma, se il numero complessivo dei gol è pari al termine dei due tempi supplementari ci sono due casi possibili:
    – tutti i gol sono sati segnati nei tempi regolamentari, ed allora si va ai calci di rigore
    – il Genoa ha segnato uno o più gol nei tempi supplemari, ed allora – pur in parità al termine dei 120′ – passa il Genoa.

    • Ciao Fabrizio, il pezzo del regolamento citato…. l’ho preso dal Tuo articolo! Secondo paragrafo:“Ottiene la permanenza nel Campionato Primavera 1 TIM 2019/2020 la Società che, al termine della partita di ritorno, ha segnato il maggior numero complessivo di reti nelle due partite o, in caso di parità nelle reti complessive, il maggior numero di reti in trasferta.” Almeno a me pare di intendere che:
      – se alla fine dei 90 minuti la gara finisce 0-0 si salva l’Empoli (maggior numero di reti in trasferta)
      – Se alla fine dei 90 minuti la gara finisce 1-1 / 2-2 / 3-3 etc… si va a i supplementari e a quel punto se non segna nessuno, si va ai rigori. Se dai supplementari in poi segnano entrambe le squadre (1-1 / 2-2 etc..) si salva il Genoa

      se sbaglio… correggetemi!

      • Scusate… mi correggo da solo su una cosa:
        – se alla fine dei 90 minuti la gara finisce 0-0 si salva l’Empoli (maggior numero di reti in trasferta)
        – Se alla fine dei 90 minuti la gara finisce 1-1 si va ai supplementari e a quel punto se segnano entrambe le squadre (1-1 / 2-2 etc..) si salva il Genoa .
        – Se alla fine dei 90 minuti la gara finisce / 2-2 / 3-3 etc… si salva il Genoa (maggior numero di reti in trasferta)

        😯

  4. Caro Fabrizio, la mia stima nei tuoi confronti e tanta e tale che mai mi permetterei di sbeffergiarti,gli errori ci stanno a te come a tutti,era solo un modo x farci un sorriso,come d’altronde tu lo hai interpretato.
    Comunque a parte le battute, oltre a sperare il meglio x la primavera azzurra, spero anche che la società ripeta la giusta scelta di fare entrare gratuitamente gli abbonati, come con la partita con l’Atalanta.
    Rimani comunque, caro Fabrizio, io più apprezzato opinionista,x quanto mi riguarda, non solo di Pianeta Empoli ma di tutto il panorama giornalistico empolese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.