Trofeo “G. Facchetti”

23a Giornata

Domenica 16 Maggio 2021 – ore 10.30

GENOA 

3

EMPOLI     

5

1′ Belardinelli (E) – 5′ Ekong (E) – 18′ Kallon (G) – 38′ Pezzola (E) – 42′ Baldanzi (E) – 58′ Boci (G) – 72′ Gjini (G) – 74′ Baldanzi

.

GENOA: 1 Agostino 2 Dellepiane (Cap) 3 Boci 4 Gjini 5 Sadiku 6 Dumbravanu (93′ Fossati) 7 Boli (81′ De Angelis) 8 Eyango 9 Conti (1’st Dellapietra) 10 Besaggio 11 Kallon

A disposizione: 12 Tononi 13 De Angelis 14 Zaccone 15 Bolcano 16 Marcandalli 17 Turchet 18 Maglione 19 Zenelaj 20 Dellapietra 21 Accornero 22 Della Pina 23 Fossati

Allenatore: Luca CHIAPPINO

EMPOLI: 1 Biagini 2 Donati (Cap) 3 Rizza 4 Asllani 5 Siniega 6 Pezzola 7 Fazzini 8 Belardinelli (72′ Degli Innocenti) 9 Ekong (64′ Klimavicius) 10 Baldanzi (’89 Rossi) 11 Bozhanaj (64′ Lipari)

A disposizione: 12 Hvalic 13 Morelli 14 Fradella 15 Indragoli 16 Rossi 17 Simic 18 Brkic 19 Lipari 20 Lombardi 21 Degli Innocenti 22 Klimavicius 24 Martini

Allenatore: Antonio BUSCE’

.

Arbitro: Sig. Giuseppe COLLU (Cagliari)

Assistenti: 1° Ass. Sig. Luca FERABOLI (Brescia) 2° Ass. Sig.  Ivano AGOSTINO (Cinisello Balsamo)

.

Ammoniti: 66′ Pezzola (E) – 69′ Kallon (G)

Espulsi: Nessuno

Gli azzurri tornano a vincere con una partita folle! Due reti nei primi cinque minuti spianano la strada a quella che sembra essere un match solamente da gestire, senza troppe fatiche. Anche quando il Genoa riapre la partita con uno splendido gol di tacco di Kallon, ci pensano Pezzola e Baldanzi a ristabilire ed allungare le distanze, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-4. Ma le fatiche delle ultime partite ravvicinate si fa sentire ed il Genoa, prima con un gol fortunoso di Boci che riaccende le speranze e poi con un colpo di testa di Gjini, si rifà sotto e costringe l’Empoli a radunare le ultime energie per portare a casa la vittoria. Ci pensa il solito straordinario Baldanzi a ridare tranquillità nel risultato e, nel finale, è bravissimo Biagini a sventare gli ultimi attacchi del Genoa con splendide parate. La fatica è tanta, e si vede, ma il talento e la voglia di fare l’impresa sono altrettanti. Dopo una gara ogni tre giorni, finalmente ci sarà un’intera settimana per prepararsi alla delicata sfida in casa contro la Lazio; avanti così!

LIVE MATCH

1° Tempo

Tutto pronto!  Inizia Genoa – Empoli

1′: Goooooooooooooooooollllllllllll !!!! Dalla trequarti, Fazzini imbuca per Belardinelli che mette il pallone alle spalle del portiere! Pronti-via e l’Empoli è subito in vantaggio !!

5′: Goooooooooooooooooollllllllllll  !!! Ekong, lanciato in profondità da Asllani, si libera di un avversario e di destro sigla la rete del 2-0 !! Partenza straordinaria dell’Empoli !!

8′: Lancio lungo per Ekong, Agostino esce e fa sua la sfera

9′: Empoli vicinissimo al gol! Asllani in area di rigore calcia alto sopra la traversa

10′: Besaggio calcia da fuori area, la palla termina sul fondo

12′: Bozhanaj calcia da fuori , Agostino respinge corto, Baldanzi ribadisce ma è ancora bravo Agostino a deviare in angolo

13′: Belardinelli calcia da debolmente da fuori, Agostino blocca facile

16′: Schema su calcio di punizione per liberare al tiro Asllani da fuori area, Agostino devia in angolo

17′: Bozhanaj calcia alto sopra la traversa da fuori area

18′: Gol Genoa! Da fallo laterale messo in mezzo all’area, Kallon è bravo a difendere palla e siglare di tacco! Gran gol di Kallon

21′: Gioco fermo per qualche istante per un problema fisico di Belardinelli

24′: Fazzini si libera al vertice dell’area di un avversario, appoggia per Baldanzi che stoppa e tira, ottima risposta di Agostino che respinge il pallone a lato

27′: Disimpegno impreciso dell’Empoli che perde palla nella propria trequarti, Kallon si accentra e calcia di sinistro alto sopra la traversa

28′: Cross in mezzo per Fazzini che colpisce di testa non trovando la porta

31′: Kallon punta tre avversari dal vertice dell’area, entra in area e calcia forte di sinistro, il pallone termina sul fondo

32′: Asllani calcia debolmente da fuori, blocca centralmente Agostino

34′: Siniega esce elegantemente palla al piede intercettando un’azione potenzialmente pericolosa del Genoa

36′: Kallon apre per Besaggio in fascia che dribbla e mette in mezzo, bravo Siniega ad anticipare tutti e subire anche il fallo

38′: Ekong recupera palla e si invola in area ma viene anticipato poco prima di tirare, palla in angolo

38′: Gooooooooooooooooooooooollllll  !!!!!! Pe-zzo-la !!! Ekong protegge palla al limite e scarica per Pezzola che non ci pensa due volte e calcia di prima intenzione a giro all’angolino basso !!!   

40′: Kallon fermato in angolo dopo una serie di dribbling

42′: Goooooooooooooooooooollllllllll   !!!!!  Bal-dan-zi !!!!!!! Il numero dieci si accentra dal limite e calcia a giro di sinistro all’angolino alto !!  Straordinario gol di Baldanzi !!!

43′: Kallon calcia di sinistro in area di rigore, bravo Biagini a respingere

45′: Asllani calcia alto sopra la traversa dal vertice dell’area

L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi dopo aver concesso un minuto di recupero.

2° Tempo

Le squadre rientrano in campo, tutto pronto per il secondo tempo.

47′: Baldanzi imbuca per Ekong che viene fermato prima di calciare

51′: Kallon supera Siniega in fascia e mette forte in mezzo, Biagini è reattivo a deviare in angolo

52′: Palla crossata tesa da calcio di punizione defilato, Belardinelli libera l’area

54′: Kallon, lanciato in porta, calcia defilato ignorando il compagno libero al centro dell’area, bravo Biagini a respingere in angolo

56′: Gioco fermo per un problema fisico di Boci

56′: Dellapietra, imbucato in area, calcia sull’esterno della rete alla sinistra di Biagini. Il Genoa sta provando a riaprire la partita riversandosi in attacco

58′: Gol Genoa! Da calcio di punizione laterale, la palla termina al limite dove Boci, con un tocco scomposto, trova un pallonetto vincente che soprende Biagini. Gol fortunoso del Genoa

60′: Dellapietra colpisce di testa dentro l’area, pallone deviato in angolo

61′: Fazzini calcia alto sopra la traversa dalla trequarti

62′: Problemi fisici per Pezzola, gioco fermo per qualche istante 

66′: Kallon si intestardisce in una serie di dribbling e si trascina il pallone sul fondo

68′: Maglione calcia sull’esterno della rete da posizione defilata

72′: Gol Genoa! Da corner, Gjini è bravo a colpire di testa e metterla all’incrocio. Il Genoa riapre la partita!

74′: Goooooooooooooooooooooooooollllll  !!!!!  Fazzini entra in area e calcia di destro, Agostino respinge corto e Baldanzi è lesto di destro a ribattere in rete!! Ristabilite le distanze!! 

75′: Besaggio calcia di poco a lato da posizione defilata

76′: Sadiku calcia forte da fuori, Biagini para in due tempi

77′: Gjini calcia di controbalzo con il mancino dal limite dell’area, pallone di pochissimo a lato

79′: Dellapietra pescato in offside dopo aver messo la palla in rete

80′: Kallon, lanciato in area, calcia in porta, bravissimo Biagini a respingere in angolo

83′: Pallone crossato teso da calcio di punizione laterale, Biagini si distende e fa sua la sfera

85′: De Angelis controlla e calcia dal vertice dell’area, ancora Biagini è bravo a bloccare il pallone

L’arbitro concede cinque minuti di recupero

92′: Cross teso di Dellepiane, Biagini non blocca il pallone che, dopo una mischia, termina sul fondo. L’arbitro aveva fischiato comunque il fallo in attacco

94′: Dellapietra, su lancio di Kallon, colpisce di testa da posizione ravvicinata, miracolo di Biagini che devia in angolo

Triplice fischio del direttore di gara! Genoa – Empoli finisce 3 – 5 !

14 Commenti

  1. Grandi ragazzi! Ora due partite abbordabili per irrompere in zona play-off! Una delle più belle Primavere di sempre! 💙

  2. Meno male che il tap in di Baldanzi ha ristabilito le distanze nel punteggio, non nel gioco, nel secondo tempo non siamo scesi in campo…

  3. Probabilmente bisognerebbe aggiustare qualcosa in difesa … ma non tanto a livello di uomini nuovi da inserire … anche se uno come Viti non può che far comodo, ma a livello corale, perchè è vero che di goal ne segniamo tanti … ma è anche indubbio che ne subiamo parecchi … ed è chiaro che non puoi segnare sempre 4 goal per vincere una partita (anche se comunque ci è successo spesso di farli). Bella davvero questa primavera … dove bisogna riconoscere che Buscè ha fatto un gran lavoro … tanto che anche in qualche partita persa o pareggiata c’è sempre il rammarico di non aver raccattato punti di sicuro meritati. E anche oggi Baldanzi ha fatto la differenza, arrivando a segnare il suo 11esimo e 12esimo goal stagionale … futuro assicurato per questo ragazzino … ma lasciamolo crescere … avrà tempo per mettersi in mostra … anche con la prima squadra.

    • Il gioco della primavera segue la solita filosofia della prima squadra, aggredire e arrivare primi sulle seconde palle.
      Si prende tanti gol ma si tiene il pallino del gioco in mano creando tante occasioni e realizzando una balla di reti.

  4. La difesa invece è migliorata parecchio rispetto all’inizio campionato; i primi due gol subiti, sono dovuti ad una prodezza e ad una carambola fortunosa; l’unico su cui potevamo fare qualcosa in più, è stato il terzo, dove il giocatore del genoa è stato lasciato troppo libero di colpire di testa. Giocando con il trequartista e due punte (vedi prima squadra), abbiamo tante occasioni, ma non abbiamo un centrocampo predisposto per controllare e addormentare partite già vinte; abbiamo un grande attacco, con 5 giocatori super, ed un centrocampo così così; ma va benissimo, un elogio a tutti, giocatori, mister e società, e speriamo di centrare quei play off che sarebbero meritatissimi, e poi tutto sarà possibile …..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here