TV | Il pregara di mister Andreazzoli

    69

    E’ tornato a parlare quest’oggi, in presentazione alla sfida che si giocherà domani contro il Frosinone, il tecnico azzurro Aurelio Andreazzoli.

    “Sono tornatno per la riconoscenza nei confronti dei calciatori con i quali ho lavorato, sono ragazzi seri e nei quali ripongo una fiducia illimitata. Il secondo motivo è la riconoscenza verso il popolo empolese. Daremo il massimo fino alla fine e dove non arriveremo noi ci penserà il pubblico, mi auguro che sia davvero l’uomo in più“. Questo uno dei passaggi della conferenza stampa che come sempre vi proponiamo in versione integrale. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi ed è fruibile in HD.

    Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

    69 Commenti

    1. Dal Lazio si erigeva il clangore delle armi di un esercito in marcia verso le terre baciate dal fiume Arnus,ma la baldanza del reinsediato Magister era alta come alto il sole di un mattino poco più che acerbo in un marzo inoltrato..
      Durante la sua assenza ,il suo manipolo di valorosi si era imbastardito con nuove presenze barbare,ma il vecchio sogno di una guarnigione di puri figli della Lupa si era perso ormai in tempi ancestrali..Difatti un ghigno di compiacimento si disegnava sul volto mentre assisteva alle prodezze del piccoletto Fariaes, proveniente da terre sconosciute.La gloria aveva fatto momentaneamente perdere le sue traccie ma chiunque avrebbe aiutato il vecchio stratega a recuperarne le traccie era ben accetto.La strada era tracciata,le braccia di Marte protese alla pugna,la boria del Magister stava ritornando al culmine…

    2. Ben tornato, finalmente riesco ad ascoltare un’ intervista da un uomo vero, avevo smesso da tempo, ora ascoltarti è un investimento e un arricchimento che ci dai tutti, grazie di tutto quello che farai e che cerchrai di fare, senza rendere conto a nessuno, vai per la tua strada…SEI IL NUMERO UNO E NON PARLO DI ALLENATORE MA COME PERSONA E DAI L’ESEMPIO A TUTTI…GARAZIE DI TUTTO…

    3. Sono un pro aurelio perenne e sono felicissimo del ritorno ma mi sono sembrate un tantino eccessive alcuni frasi verso il predecessore che per carità spesso giuste ma per una questione di rispetto verso il professionista iachini poteva quanto meno limitarle.

      • non mi sembra abbia fatto nomi, lui ha solamente precisato come intende fare il suo lavoro in questo caso parlando di calcio e mandare avanti una sua filosofia, che sia poi diversa da jachini, questo non vuole dire che offenda qualcuno, tutt’altro…

    4. Grande Aurelio !
      “…per essere funzionale devo mettere i calciatori secondo le caratteristiche, devo cercare di metterli al proprio posto, per ottenere questo risultato… …pur rimanendo fermo il discorso che io mi devo adattare a loro…”.
      Questa è la cosa importante, adattare il modulo ai giocatori che hai e non i giocatori al modulo che vuoi fare per forza (vero Iachini ?).
      Il ritorno di Andreazzoli è stato per me il regalo più gradito per il mio compleanno.
      Io non so se riusciremo a salvarci, lo spero con tutto il cuore e farò la mia parte allo stadio, come faccio ormai da più di 50 anni.
      Sempre FORZA EMPOLI.

    5. Solo un appunto mister …. Potevi sprangare il Castellani anche in occasione della cessione di Donnarumma ….. In quel momento eri presente!

    6. Andreazzoli trasmette tranquillità e convinzione, in un momento delicato come questo sentendolo parlare ha tolto un po’ di ansia e ha dato anche la carica a noi tifosi! Iachini mi sembra trasmettesse poco a questa squadra, io sono il primo ad essere pro-Aurelio, ma la squadra in questi mesi era un ibrido, faceva le cose senza la necessaria convinzione e Iachini non gli ha smosso nulla, i giocatori facevano il compitino, ma non erano convinti in quello che facevano. Lo hanno detto anche i due direttori e questa volta bisogna essere d’accordo, che non era scoccata la scintilla con la squadra e qui hanno sottointeso l’errore, tornassero indietro probabilmente esonererebbero ancora Aurelio, ma prenderebbero altro profilo rispetto a Iachini.
      Speriamo che soprattutto alla squadra abbia un effetto positivo!

      Iachini spesso era irritante nelle interviste perché sembrava volesse convincerci che non fosse uno sprovveduto, portava dati, statistiche, gonfiate a suo uso e su quello che non andava diceva le stesse cose ogni volta da mesi, ha deluso per l’ottusità e rigidità, quando io credo che fosse stato preso per una duttilità e l’essere grintoso e camaleontico, nessuno si aspettava che portasse il bel gioco estetico, ma non l’ottusità di continuare imperterrito a non cambiare assetto iniziale e a leggere le partite meglio!

    7. Riguardo a togliersi qualche sassolino dalle scarpe, ha restituito pan per focaccia a Iachini, che quando arrivato, fece un piccolo accenno diplomatico sul predecessore, ma poi dopo un 1 minuto e per le restanti 16 conferenze stampe pre-partita parlava come se prima di lui la squadra avesse giocato a 3 sette e non a calcio. Continuava a ripetere il mantra che in serie A sono i piccoli particolari, l’esperienza a fare la differenza, il centimetro che lasci, la marcatura preventiva in meno, il movimento del corpo sull’avversario…come a sminuire il grande lavoro precedente e l’impresa della cavalcata per arrivare in serie A e la filosofia di Andreazzoli.

    8. AMO QUEST’UOMO. finalmente sei tornato ! Una caratura morale di un altro livello. Mi piace anche più di sarri come persona.
      A me quello che importa è che torneremo sicuramente umili e a giocare a calcio, poi sarà quel che sarà. Mandarlo via quando avevamo dominato contro Milan, Lazio e Roma non ha avuto assolutamente senso. La squadra si stava assestando, avevamo trovato il play giusto cioè bennacer da qualche partita, ed è stato mandato via. Oggi si è tolto qualche sassolino e a volte ha un po’ esagerato, ma chi non lo avrebbe fatto. Penso che abbia capito il nostro errore, troppo sbilanciati con le piccole che si chiudevano in area di rigore e poi ti facevano il gollonzo della domenica.
      Diamogli 3 partite per ritrovare i meccanismi, tanto con cappellino 🧢 eravamo spacciati comunque.
      Si torna a gustarci le partite, daje Aurelio, m’hai caricato a molla!

        • È vero che ci ha perso anche il nonno. Ma quella Roma non era allo sfascio come questa. Lunedì scorso aveva fuori 8 titolari e non hai tirato in porta. All’ andata nonostante fosse una Roma migliore hai giocato una gran partita sbagliando il rigore del pareggio a metà secondo tempo. Non mi sembrano esattamente 2 prestazioni uguali.

          • Era uguale….vatti a vedere le figuracce che aveva fatto in precedenza (tipo a Bologna)…infatti la domenica dopo puntualmente ne prese 2 dalla Spal.

            • S’ostina un tu capisci una beata mazza. Con la roma di questi giorni avrebbe vinto anche la pistoiese e tu stai ancora a fare discorsi a cu lo. Tu voi parla’ di calcio e metti sullo stesso livello il nonno con il cappellino matto. La tua credibilità è sotto zero.

        • Andreazzoli ci ha perso prendendo un palo sbagliando un rigore e mangiandosi altre 3 occasioni.
          Si meritava addirittura di vincere ma nel calcio non sempre vince chi lo merita e quella fu una partita storta per ciccio.
          Lunedi l empoli ha fatto un tiro in 90 minuti contro una roma ridotta ai minimi termini.
          Basterebbe vedere le partite.

    9. E alla fine agamennone corsi, figlio. Di anteo, richiamo’ alla battaglia il pelide achille andreazzoli, che porto’ alla vittoria la tribu’ greca degli empolesi contro la tribu’ troiana dei frusinati, guidati da ettore baroni, figlio di priamo!
      Forza azzurri dalla polonia!

    10. Orgoglioso di Nonno Aurelio.
      Ha una sintonia piena nel suo sentire con quello che noi chiamiamo ‘orgogliosi di essere empolesi’
      Ha la mentalità giusta del gioco e della flessibilità per ottenere risultati.
      Lo aiuteremo, vada come vada.

      • Si caro! Albanese cresciuto ad empoli da 6 anni in polonia per motivi di passera, come il 90% di noi… Te italiano o polacco?

    11. La Spal ha vinto , il Bolgna alla fine del primo tempo stà vincendo,speriamo bene ma il nonno mi sembra che porti sfortuna assai,speriamo che mi sbagli.

    12. Come si fa ad averlo mandarlo via!!!
      Ora lo richiamano con 3 partite della vita..ma lui è l’unico che può farcela perché i ragazzi si butteranno nel fuoco per lui..
      eppoi finalmente si sente nuovamente parlare di calcio e di vita..con proprietà di linguaggio e mai stereotipato o difensivo..in questo cappellino era 1 in classifica!!
      Forza Aurelio!! Forza Empoli!!

    13. e unnè sfortuna però…se i punti non li fai te (con la Roma di lunedì sera una squadra intraprendente avrebbe vinto 3-1) poi li fa qualcun altro…non mi pare di ricordare un campionato dove ti salvi con 25 punti…Iachini ci ha fatto perdere troppo terreno, calendario alla mano te dovevi avere ad oggi almeno 5-6 punti in più, ora è durissima

    14. Che era durissima l’abbiamo sempre saputo. Tutti. E se ci si salva sarà solo all’ultimo minuto dell’ultima giornata.

      • Ci scambiamo i contatti? Il mio. WhatsApp e’ +48537739892. Scrivimi pure che sicuro ci vediamo nelle lande polacche… Saro’ ad empoli per empoli/napoli…

    15. Domai la vittoria deve essere certa! Perchè il Bologna e la Spal hanno vinto. Se per caso dovessimo perdere, sarebbero casini anche perchè le prossime due le giochiamo contro Juve e Napoli per poi avere due traferte molto difficili come quella di Bergamo e di Udine. Quindi domani i tre punti sono fondamentali.

      • Grazie società ….credo che abbiano promesso anche a cappellino giocatori che non sono mai arrivati….fermo restando che Iachini era deprimente

    16. con la vittoria di SPal e Bologna salvarsi adesso diventa mission impossible! Bisogna per forza vincere con Frosinone e Spal in casa e fare almeno 4 punti nelle trasferte di Bologna e Udine. Oltre ovviamente a vincere in casa anche con Fiorentina e Torino. A Torino con la Juve, in casa col Napoli, a Bergamo, a Milano con l Inter e anche a Genova con la Samp penso sia difficile riuscire a strappare qualche punto. Serve un miracolo, come fece 2 anni fa il Crotone proprio ai nostri danni.. Peccato, troppi punti buttati via…..speriamo di ripartire dalla b con un progetto serio e una formazione competitiva guidata da mister Andreazzoli. Tanti, troppi rimpianti, abbiamo distrutto un gioiellino

    17. Il Bologna ha vinto,poco male….terzultimi eravamo prima della partita con l”Udinese e terzultimi siamo prima della partita con il Frosinone,cosi niente ha regalato mr.Iachini a nonno Aurelio.Certo il calendario adesso è più complicato di quando arrivo’ il vecchio mister….sara’ più bello salvarsi anche se più difficile!Domani e comunque d’ora in poi oltre alla mentalità a cui faceva riferimento il nonno bisogna tirar fuori quella cazzimma che deve avere ogni squadra che vuole fare punti!

    18. ….era scritta che fossimo in questa situazione oggi ed è la logica conseguenza di una condotta societaria assurda , senza senso , folle e dilettantesca. Ci vuole coraggio , fortuna e convinzione per entrare in campo domani per vincere e Non sarebbe una situazione drammatica Se non si fosse noi in condizioni drammatiche , il Bologna era messo peggio ma a gennaio oltre a cambiare allenatore ha preso 4 giocatori veri , la Spal ne ha presi 3 mirati…noi abbiamo devastato il poco di buono che c era rinforzandoci con 2 giocatori presentabili e tutti gli altri da denuncia per truffa. Forza Aurelio

    19. Erano mesi che aspettavo una conferenza stampa degna di questo nome.
      Bentornato mister è un piacere ascoltare le tue parole

    20. questa conferenza dimostra che andreazzoli è stato si sostituito dalla società
      ma con la testa ha continuato sempre a seguire questa squadra e sperava che prima o poi
      ci fosse stata la possibilità di una rivincita personale.
      la gestione iachini è stata buona soltanto per la prima parte ma poi una volta iniziati gli
      errori individuali è entata in un vortice di sconfitte.
      la differenza che l’empoli di inizio stagione perdeva le partite per sfortuna quella di iachini
      perchè o creava poco o perchè non riusciva mai a concludere.
      comunque andreazzoli sembra grintoso e con la voglia giusta di raggiungere questo traguardo.
      come ha detto “ci siamo conquistati la serie A e voglia tenercela”.

    21. Se domani si vince si va a pari punti con l’Udinese. Non sarebbe male. Secondo me ha ragione chi ha scritto che i giocatori si butteranno nel fuoco per Andreazzoli. Ora grinta e pedalare. Certo che S’OSTINA sa veramente essere inopportuno. Mai letto dei commenti come i suoi, e non da oggi, ma oggi veramente ha rotto. E noi speriamo nei nostri giocatori. Fino in fondo.

    22. Mentalità. Ho ascoltato l’intervista dopo aver saputo i risultati delle avversarie. Ma come ha più volte ripetuto il mister ci vuole mentalità. Convinzione. Coraggio.
      Avanti Empoli!

      Bentornato Mister Andreazzoli!!!

    23. Sono sicuro che domani i nostri giocatori ce la metteranno tutta. Su questo mi ci gioco i cogl io ni. Poi vada come vada. Ma certo non vedremo una squadra svogliata.

    24. Bene, se succederà il miracolo di salvarsi sarà giustamente merito di Andrea solo, se retrocederemo sarà, come è giusto colpa della società, sono state le mosse scriteriate che hanno determinato questa situazione.

    25. il problema è che il bologna ha vinto anche a torino..non capisco perche ogni anno squadre morte all improvviso iniziano a vincerle tutte .vedi crotone 2 anni fa vedi bologna ora..speriamo sia un fuoco di paglia altrim è un casino ..intanto speriamo di batte il frosinone perche anche dal punto di vista psicologico conta molro nella volata finale

    26. E ora caro Beppe non lo puoi più dire che hai lasciato la squadra salva,l hai lasciata come l hai trovata ma con i giocatori che quando hanno saputo che eri stato esonerato hanno festeggiato negli spogliatoi.ora però tocca a loro difenderti!!!!

    27. Bentornato che persona… ma come abbiamo fatto a mandarlo via??? Comunque oggi dobbiamo dare il 110% anche noi pubblico glielo dobbiamo a nonno aurè.

    28. O Krakow2012, già che tu ci sei vicino, passa un po dalla MADONNA NERA DI CZESTOCHOWA e chiedigli di intercedere per noi.

    29. Oggi viene fuori il pareggio della paura, poi il Bologna ha un calendario più facile.
      La salvezza è un miraggio…

    30. Il solito culo di Andreazzoli… se non vince (non per colpa sua come non si vinse con l’Udonese per merito di Iachini) siamo terz’ultimi…. incredibile…

    31. Siamo troppo abituati a guardare i risultati delle altre. Pensiamo a giocare bene, a divertirci, a vincere, a goderci la serie A. Poi alla fine faremo i conti. Per una squadra come l’Empoli retrocedere non è un dramma, si si è giocato il campionato a testa alta.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.