TV | Il pregara di mister Bucchi

    13

    Ha parlato quest’oggi alla stampa locale, in presentazione della sfida che si giocherà domani sera contro la Cremonese, il tecnico azzurro Cristian Bucchi.

    Dal match col Pordenone ci portiamo dietro i nostri errori, dal rimanere in dieci al secondo gol, ma anche la gestione di alcuni momenti. Sono tutte cose sulle quali abbiamo lavorato“. Questo uno dei passaggi della conferenza stampa che come sempre vi riportiamo integralmente. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi ed è fruibile in HD.

    13 Commenti

    1. Il Real Pordenone sta prendendo l’imbarcata a Juve Stabia ahahahahahaha 4 pappine in mezz’ora. Bene porca l’oca, come godo.

      • La domanda è, come abbiamo fatto a perdere da una squadra sopravvalutata come il Pordenone?
        Purtroppo sono stati notevolmente maggiori i demeriti nostri che i pochissimi meriti loro.
        Che serva d’insegnamento.
        Domani gara tosta per (avversario, assenze e sosta), ma si dovrebbe preparare da sola.
        Speriamo nella voglia di riscatto di Karim.

        • Mah.. Ma la partita di Pordenone l’ hai vista? In dieci x 89 minuti ed un rigore loro inesistente. Il demerito magari è stato di Bandinelli che ha commesso una leggerezza incredibile.

          • Il rigore l’ha sbagliato Bandinelli? ….. e il tiro di Moreo? …. non abbiamo cambiato passo, ma dare tutte le colpe all’arbitro e a Bandinelli non ci sto.

        • Scusa Riccardo,ma una partita intera dieci contro undici è facilmente commentabile.Inoltre il rendimento del Pordenone in casa è tremendamente diverso da quello fuori.

    2. Conferenza stampa sempre molto piacevole, il Mister ci sa fare con le parole ed è anche molto simpatico.
      Ha grinta da vendere, se la trasmette almeno la metà alla squadra, si asfaltano nel tunnel prima dell’inizio.

    3. Di sicuro sono stati diversi gli sbagli commessi dalla squadra azzurra….ma è chiaro che quello che l’ha fatta più grossa è stato l’arbitro che ha dato un rigore inesistente che ha indirizzato la gara in netto favore del Pordenone.Magari anche in 10 la partita sarebbe potuta finire 0-0…..Quello che è inconcepibile e non aver mai una dirigenza o un allenatore che per questi casi si incavoli con classe arbitrale e che tutto finisca anche con dichiarazioni pesanti da leggere sui giornali o da vedere in tv.La cosa non paga?E chi se ne……ma che almeno si faccia vedere che arbitro è quello che ci ha dato quel rigore contro….meglio che vada a pescare la domenica e la smetta di arbitrare perché siamo a livelli di incapacità notevoli….e con lui anche il guardalinee che ha visto che non era rigore…..perché alla fine….per me c’è stata anche malafede in tutto questo e non solo sbaglio umano!Detto questo…..RICCARDO…..giocare in 10 per 90 minuti è un gran bell’andycap…….alla fine un rigore lo puoi anche sbagliare e anche un colpo di testa….ma dopo due errori così evidenti rimanere poi in 11 è una cosa….in 10 direi tutt’altra……è un’ulteriore peso psicologico…..figurati poi….se prendi anche il 2-0……quel peso come diventa un macigno!Magari ok lo segnavi quel rigore,ma non è scritto da nessuna parte che poi la partita sarebbe finita in pareggio….mentre era scritto chiaramente ….. che eravamo in 10!

      • Ascolta cosa ha detto il Mister …. mi sembra che sia la stessa cosa che ho detto io …. comunque mi sembra inutile parlare di una partita di 15gg fa, ormai persa.

        • Il mister dice la sua….ma non vedo perché si debba essere d’accordo con lui per forza…..Quindi se giochi con la Cremonese e ci ributtano fuori un uomo dopo 2 minuti dovremmo fregarcene altamente perché tanto si vince lo stesso…….Te lo ripeto….ABBIAMO GIOCATO 90 minuti in 10….non in 10 magari per un tempo…..Sai quante partite vorrei giocare noi in 11 DOPO 2 MINUTI e gli altri in 10?….TUTTE!Comunque Riccardo sei tu che hai voluto riparlare della partita……

    4. Come ha già scritto Riccardo, il mister trasmette carica e tanta voglia di vincere, condite da un pizzico di simpatia che non guasta mai.
      E allora avanti Empoli, sono curioso di vedere i “nuovi” in campo.

    5. mister bucchi parla sempre chiaro e dice quello che pensa.
      tanto una sconfitta prima o poi doveva arrivare meglio averla persa adesso
      contro il pordenone che perdere uno scontro diretto che magari potrebbe risultare
      decisivo piu avanti.
      le partite contro pisa,perugia,cremonese si preparano da sole mentre quelle con il pordenone
      per esempio sono sempre partite rognose dove non devi mai scendere in campo pensando di
      averla già vinta.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.