TV | Mister Bucchi nel post gara con il Cittadella

    40

    Gli azzurri tornano al Castellani e tornano al successo. Una vittoria per 1-0 contro il Cittadella che arriva grazie ad un rigore trasformato da La Gumina dopo soli 4 minuti. Un primo tempo sicuramente interessante, nel secondo la squadra ha una flessione ma non subisce gol (seconda gara consecutiva) e porta a casa il successo.

    Al termine della gara ha parlato ai nostri microfoni il tecnico azzurri, Cristian Bucchi. Il mister ha analizzato con grande lucidità e sincerità l’andamento del match ed il momento dei suoi. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli ed è fruibile in HD.

    Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

    40 Commenti

    1. Prima di metabolizzare e/o analizzare la gara a freddo, vorrei fare un appunto a caldo. Conosco poche squadre che vincono e convincono contro il Cittadella. Contro questa tipologia di squadre, é quasi impossibile essere belli. Scusate ma mi premeva fare questo appunto. Il mio sfogo forse tiene conto di quanto ( nel passato), questo avversario ci ha fatto sempre penare anche quando avevamo corazzate. Per cui, intanto incasso volentieri questi 3 puntoni. Da domani, con calma, si ricomincia a valutare il buono e il poco buono. Soprattutto il secondo.

      • Io ho scritto un intervento simile, ma nn mi hanno cagato… Cmq lo prendono come un assenso al mio assunto secondo il quale ieri siamo riusciti ad aver la meglio contro una squadra che due anni fa ci ha fatto penare e non poco..

    2. Mister con tutto il bene il secondo tempo ê stata una cosa imbarazzante e non si può dare la scusa al “braccino”. Inoltre la cosa che più mi preoccupa è la totale mancanza di una idea di gioco, dovuto soprattutto da uno Stulac che ad ora non sembra un buon giocatore.

      • E lo abbiamo corteggiato tanto….
        Se era tanto bono era titolare a Parma.
        Buono x la B, ma deve fare di più.
        Ricci mi sembra abbia più personalità.

    3. Mamma mia allenatore scarsx, senza idee, tattica, gioco.. Imbarazzanti, nel secondo tempo stessa azione x 50 minuti, il portiere che non rinvia, la da a Romagnoli,romagnoli per il terzino che lancia a vuoto e subiamo i loro attacchi…. Assurdo, mi sono vergognato, queste partite meglio perderle che vincerle, questo allenatore non va bene, peggio di tutti hanno ragione a Benevento che la nostra incognita sarà il mister

      • Mi pare tu stia esagerando.
        È un allenatore che parla bene ed è chiaro nel spiegare i concetti ed analizzare le partite anche per noi semplici tifosi: questa caratteristica e’ stata comune ai vari Sarri, Giampaolo, Andreazzoli e, se vado indietro, anche i vari Silvio Baldini (pochi ricordano che l’Empoli fu la prima squadra europea nel 2000-2001 ad attuare il superoffensivo 4231 con Silvio), Spalletti e Guidolin.

        Questo per me è già un buon punto di partenza. Il resto lo staremo a vedere.
        Di sicuro Mancuso non vale Caputo e Laribi/Dezi non valgono Zajc.
        Ci sarà da soffrire e sarà più dura del passato, ma questa squadra può vincere

    4. Ottima Analisi Mister Bucchi, ripartire dall’ottimo primo tempo. Squadra nuova ha bisogno di tempo lo sappiamo l’importante è migliorare sempre un poco. ForzaAzzurri!!

    5. Bucchi ha detto quanto io ho detto questa mattina.
      Il tifoso empolese vede questa squadra e le paragona alle passate, pensando che quanto fatto in passato si possa rifare pari pari in futuro…… buoni 3 pt, condivido il parere di Angelo.

    6. È più di 40 anni che vengo al castellani a tifare Empoli. Oggi mi sono vergognato per come abbiamo giocato, non ricordo in passato un secondo tempo come oggi.
      Purtroppo non si possono valutare nemmeno i giocatori se non hai un gioco che dovrebbe essere il filo conduttore di una squadra. Bucchi non ha dato niente e credo che non sia nemmeno in sintonia con i giocatori. Invece di giocare a due tocchi insistono a tenerla, ha buttato nella mischia il ragazzino Ricci con il rischio di bruciarlo nel marasma di oggi. Senza gioco nessuno emerge non credo che nessuno dei quattordici scesi in campo oggi siano diventati tutti brocchi. Cambiamo in fretta altrimenti rischiamo di farlo troppo tardi per gli obbiettivi che ci siamo prefissati

    7. Purtroppo caro Ranieri ci sta di perdere martedì. E forse sarebbe anche un bene per noi perché chiarirebbe i difetti, le inadeguatezze, e tutto quello che non va. L

    8. Abbiamo fatto sudare l’inter a maggio, ora si ha paura del pisa? Una squadra che ha piu’ fallimenti che campionati in b… E che ieri sul piu’ bello si sono hahhati addosso…

    9. Così com’è il Pisa è una squadra di pellegrini. Quello che hanno più di noi è l’entusiasmo, l’intensità, la grande corsa. Cose per noi del tutto assenti. Anche se qualche nostro calciatore è stato ampiamente sopravalutato, noi siamo di molto superiori tecnicamente. Dateci la loro grinta, la loro intensità, la loro corsa e li ridicolizziamo.

    10. Martedì è un bel banco di prova sia per noi che per loro. Quando hai 3 partite ravvicinate viene fuori la preparazione. Il Pisa ha corso tantissimo con la Cremonese, tanto con il Chievo….. sarà capace di farlo anche contro di noi? Noi abbiamo giocato con ritmi non altissimi….. Vittoria facile del Pisa? Non scontata ….. certo che tatticamente le punte larghe e il 3/4 che si inserisce sembra più un 433, ma perdi in pericolosità delle punte che non hanno queste caratteristiche. Nino in un anno e mezzo ancora non è stato schierato nel suo vero ruolo che di punta centrale. Abbiamo gli uomini precisi per giocare il 352 ma dobbiamo giocare in ampiezza e non in verticale e le punte devono stare vicine il più possibile in area avversaria.

      • BLA……BLA……BLA……BLA…..BLA….. se non corri, se non arrivi prima degli altri sul pallone, se non mordi un pò le caviglie, puoi giocare anche col modulo di Oronzo Canà (5 5 5 a farfalla) il risultato è lo stesso.

    11. Non vorrei che questa “situazione pesante ereditata” con il passato sia il mister a sentirli più che i calciatori.
      Sa di dover andare in serie A e sa già di essere messo seriamente in discussione dal c.orsi.
      Per la prima volta in stagione mi ha convinto poco nelle interviste.
      Forse sa già di essere stato sfiduciato.

    12. Contento per il risultato ma molto deluso per il gioco.
      Nei primo tempo siamo stati “bellini” a tratti ma soffrendo non poco.
      Nel secondo tempo abbiamo giocato da provinciale lasciando sempre il pallino del gioco in mano al Cittadella ma non riuscendo quasi mai a portare pericoli alla porta avversaria. Nel finale I cambi di Bucchi hanno praticamente consegnato definitivamente il centrocampo nelle mani del Cittadella che senz’altro va considerato il vincitore morale di questa partita. Con attaccanti piu validi non avrebbe sicuramente perso la partita.
      Adesso ci aspetta la partita con il Pisa e, avendolo visto giocare, non mi sento molto ottimista.
      Comunque forza Empoli.

    13. Speriamo che stia già pensando a martedì e che sia stata come sempre un intervista di routine, tornando a martedì credo che c’è la giochiamo , stiamo pian piano migliorando ultime 2 senza pigliare gol, Frattesi finalmente positivo sembra un altro dopo la nazionale ( e non ho capito il cambio), Brignoli che ripeto a me non piace ma ieri positivo pure lui e il Real Pisa non mi pare abbia 12 punti o 12 reti fatte e 0 subite quindi………….
      FORZA EMPOLI IO CI CREDO

    14. A me questo allenatore non piace.
      Ho sentito amici di Benevento.
      Sono contenti sia venuto da noi, così per loro siamo una concorrente in meno per risalire.

    15. Si ma Sarri lo prendeste in una situazione a dir poco scabrosa dopo uno spareggio playout e con prospettive da paura. Qui è totalmente diverso avevi tempo soldi e perciò o parti con una sicurezza per la categoria o con un giovane emergente ma già vincente anche solo di campionati inferiori ma non certo con uno che ha un curriculum da vera depressione! Spero comunque di sbagliarmi poi intendiamoci.

    16. Se non si cambia mister in fretta son dolori.
      È inutile uscire con palla al piede dal portiere se poi una volta data al terzino non sa a chi darla. Balkovec ha sempre rilanciato lungo. Se non c’è una trama di gioco si va da poche parti. Sono non deluso delusissimo del secondo tempo di ieri che è stato imbarazzante. Non credo che andremo molto lontano se non ci sarà un cambio con un allenatore di quelli veri, Bucchi non ha fatto bene da nessuna parte. Pisa Perugia Pordenone la vedo parecchio dura raccattare punti per come siamo messi.

    17. il problema più grosso per tutto l’ambiente è continuare a parlare di promozione …state sereni … più pressione hanno squadra e allenatore è peggio sarà … ricordiamoci che siamo L’Empoli … e non la Juve ..come anche qualche dirigente dice..questo è il primo errore ..Bucchi per adesso convince poco anche me ..ma se ripenso a Sarri … mi consolo…i giocatori? …qualcuno forse è un doppione o non è nel proprio ruolo … ma in parte abbiamo una buona squadra per la B …se sarà trovata la ” quadra” ..il gioco e i risultati arriveranno ..non so se per la promozione ..ma almeno per essere protagonisti…per quel che vedo io la catena di destra con Veseli non mi convince come i trequartisti Laribi non in grado di poter giocare dietro le punte …speravo che Dezi con un pò più di piedi e di fantasia lo facesse meglio ..ma ieri non bene nemmeno lui …e poi siamo coerenti …davanti qualche problemino lo abbiamo ..forse serve una punta centrale di ruolo…che favorisca anche gli inserimenti dei centrocampisti o degli esterni…

    18. Per me avete gli occhi foderati di prosciutto affumicato dai discorsi inutili…abbiamo vinto solo per un rigore dato con misericordia..poi …un gioco che nemmeno all oratorio esprimono..siamo una squadra senza una idea di gioco..dove tutti si guardano senza avere una posizione…abbiamo solo per ora avuto un gran c….o..quando si vince bisogna anche convincere..e queste fumose dichiarazioni del tecnico non servono a nulla

    19. BENE e MALE..

      Seppur il mister abbia provato qualcosa di diverso (apprezzabile il tentativo) a centrocampo,
      sia negli interpreti che nella ricerca di un minimo palleggio (stavolta non sempre sono stati sparati i palloni in verticale), purtroppo il gioco ancora non si vede.

      Va detto per onore del vero che si gioca male e quanto di buono facciamo in costruzione è figlio di iniziative e bravura dei singoli.

      Bene invece due aspetti il primo è la difesa, solida, fortunata in certe circostanze, ma abbastanza solida,
      il secondo è che nel lavorar male siamo in alto, aspetto da non sottovalutare affatto.

      Sul gioco è bene essere chiari, se non arriva, sopra non ci sali.

      Quindi al di la degli esperimenti di Cristianone Bucchi spero che ritorni a giocare verticalizzando,
      quindi che non si snaturi nel suo credo calcistico,
      ma che lo faccia a patto di uscire subito dalla difesa con un minimo di palleggio che consenta dopo una buona verticalizzazione.

    20. Dico la mia, come tutti voi.
      Cosa non va: gioco (poco assente, se non a tratti), Stulac (molti lo avevano pronosticato un grande acquisto da fare 2 anni fa, e ora? dove siete?) lento, prevedibile un pesce fuor d’acqua …. stesso di Labiri di cui dobbiamo ancora capire il ruolo. Le punte troppo larghe e spesso lontane dalla porta. La Gumina è una punta centrale che gioca di potenza, inutile metterlo largo (Gilardino docet) oppure costringerlo ai dribbling che non ha nelle corde. Moreo? Se è una punta deve vedere la porta, inutile chiedergli di coprire troppo per averlo sfiancato in attacco.
      Cosa va: la difesa bene se non benissimo Romagnoli e Maietta, ma anche il portiere che in alcune circostanze è troppo sicuro di se. Bene i risultati in perfetta media inglese. fortuna? serve anche questa.
      Credo che la squadra e Bucchi meritino tempo, almeno fino a novembre.
      Finora non mi aspetto niente di più di quello che ho visto!!!!

    21. mister Bucchi ti auguro tanta fortuna ma per ora poca roba non sei riuscito per il momento di dare un gioco a codesta squadra bensi hai dei buoni giocatori forza empoli

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.