Tra le varie operazioni in ponte c’era quella di Gennaro Tutino, di proprietà del Napoli e nella rosa del Verona da luglio scorso. Il calciatore è a tutti gli effetti dell’Empoli, che lo ha prelevato in prestito secco fino alla prossima estate. Sei mesi in cui Tutino avrà la possibilità di mettersi in luce, nel ruolo a lui più congeniale – l’attaccante esterno – oppure come seconda punta, se si decidesse di proseguire col 4-3-1-2.

Tutino vanta una carriera spezzettata visto che, pur avendo solo 23 anni, Empoli rappresenterà l’ottava esperienza tra i professionisti. Anche a Gennaro il nostro benvenuto in azzurro.

L’Empoli FC comunica di aver acquisito raggiunto l’accordo con la Società Sportiva Calcio Napoli per l’acquisizione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive di Gennaro Tutino.
Tutino è nato a Napoli il 20 agosto 1996. Cresiuto nel settore giovanile del Napoli, nell’estate del 2014 passa in prestito al Vicenza; in seguito veste le maglie di Gubbio, Avellino, Bari e Carrarese. Nel luglio del 2017 il prestito al Cosenza, dove segna 12 reti, contribuendo alla promozione dei calabrese. L’anno scorso, in B, sempre con i rossoblu chiude con 10 retti; quest’anno l’approdo in A, al Verona, dove gioca 6 gare. Tutino ha inoltre vestito la maglia delle Nazionali Under 16, Under 17 e Under 18, giocando due Europei e un Mondiale Under 17.

10 Commenti

  1. Deunase**
    con tutti questi acquisti si potrebbe vincere il mondiale…

    …il problema a mio avviso è piu’ nel manico, non nel cambiare cinque giocatori, comunque ben vengano gli attaccanti purchè pero’ si cambi modulo 433 4231

  2. Si giocatore per il cambio modulo, come si fa a continuare con il tequartista… 4-3-3 è il modulo giusto!
    Giocatore che dovrebbe dare imprevedibilità alla manovra e giocatore adatto anche ad essere inserito in corso di partita

  3. Altro discreto acquisto giocatore veloce e imprevedibile.
    Però adesso davvero bisogna cambiare modulo non ha senso continuare con il trequartista.
    Ciciretti può farlo ma non è il suo ruolo naturale e tutino deve partire dall’ esterno per giocare bene.

  4. FORZA BOMBER…INSIEME A LA MANTIA SFONDATELA PORXO CANE…GNAMO EEEEHHHHHHHH

    ora finalmente vedrete chi e’ Mancuso…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.