Ci siamo, stando a quanto arrivato in redazione, e ribadito dal alcuni network nazionali, sarebbe arrivato il via libera da parte dell’Empoli ad Aurelio Andreazzoli. Una formalità che però andava espleta, capendo quella che sarebbe stata la miglior soluzione anche per l’Empoli in virtù di quell’indennizzo preteso dal Presidente Corsi.

Adesso Andreazzoli potrà mettersi d’accordo con il club con cui ormai da giorni sta trattando e con il quale di fatto ha già trovato l’accordo. Sarà a Marassi, sponda Grifone, il futuro da allenatore di Nonno Aurelio, artefice di una meravigliosa promozione due anni fa e bravo nel portare l’Empoli da vivo alla retrocessione, ricompattando anche un ambiente ormai spaccato.

Finisce anche quella che poteva essere una favola, mettendo per una volta certi interessi da una parte in favore del cuore ma, evidentemente, per Andreazzoli è pesato maggiormente quel distacco che la società ha voluto nei suoi confronti nello scorso novembre esonerandolo per Iachini. A breve, al massimo domani, dovrebbe arrivare anche un comunicato ufficiale e sempre a breve si potrà iniziare a parlare del sostituto.

Ad Aurelio Andreazzoli vanno i nostri più sentiti auguri per il proseguimento della sua carriera, quello che è stato rimarrà a prescindere da tutto.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Vota la maglia del decennio su Pianetaempoli.it

85 Commenti

    • “Per andreazzoli è pesato maggiormente il distacco che la società ha voluto….”
      Cocchi ma lo penso davvero o solo per questa polemica infinita con la società che state portando avanti solo voi e quei sette o otto anti Empoli a prescindere? Che magari guadagna quattro volte perché non lo scrivete? Che a Empoli il prossimo anno non si rivince il campionato subito e avremo una squadra di mezze scommesse e il Genoa non è proprio l’ultima arrivata perché non lo scrivete? Se vi chiama la gazzetta dello sport a lavorare voi cosa rispondereste sentiamo… No non si viene perché siamo affezionati ai lettori di Empoli… per favore basta polemiche tanto per fare

    • Egregio amministratore del sito puoi già anche scrivere che traore è andato alla Juventus per 15 milioni bonus compresi e poi girato al Sassuolo. E che il Genoa ha preso krunic ma non darà i 9 milioni che avrebbe dato a gennaio……

      • Mi sembra normale che non ci darà i 9 milioni, a gennaio era un giocatore di serie A adesso uno di B. Perche sebbene a molti piace pensare e scrivere di ordite trame atte a retrocedere per prendere il tesoretto del paracadute, la matematica che mi sembra qualcosa di inequivocabile ci dice qualcosa di diverso. Cioè che la bilancia entrete-uscite è assai più positiva che in A. Basti pensare ai soli diritti televisi, per i quali l’Empoli si sarebbe accaparrato almeno 42 mln di euro…
        Quindi se si fanno i conti in tasca altrui almeno facciamoli a modo prima di dar fiato alle trombe…

  1. Ciao nonno, ci daremo il cinque l’anno prossimo quando subirai un altra retrocessione con il tuo Genoa e l’Empoli sarà promosso in serie A.
    Conta solo la maglia! Ora e per sempre forza Empoli!

  2. Bene così… Inutile rimanere senza stimoli… Magari/sicuramente facendo peggio di due anni fa… Buona fortuna…
    Allora arriva Bucchi?!…

  3. Che delusione….gli sbagli si pagano e il mister ci ha servito.
    Alla faccia di chi aveva pensato di sostituirlo e poi richiamarlo.
    Poi che doveva fare rimanere e non vincere il campionato ed essere esonerato di nuovo?
    Caro Corsi questa non l’hai indovinata

  4. Chiedo alla redazione. Voci più insistenti dicono anche che Caputo e Bennacer sono ad un passo per andare pure loro al Genoa. E’ vero?

  5. Eppure abito anche io ad Empoli, frequento persone, visito tutti i siti specializzati ogni giorno, quotidiani ecc. Mi spiegate queste voci dove le sentite??

  6. O ragazzi Donadoni? Io avevo sentito dire Spalletti ….. ma anche Mourinho è libero e ci starebbe facendo un pensierino per ritrovare il suo amico Butti

    • No no non preoccuparti entro fine settimana confermano bucchi…. È solo una questione di tempistica tutto quello che deve succedere in uscita deve essere fatto entro il 20 Giugno quindi Caputo bennacer krunic di Lorenzo parla già in napoletano poi dal momento che annunceranno bucchi qualcosa rientrata dovrebbe muoversi Ma viene bucchi……. E viene anche di corsa…

  7. Ma anche se il cuore gli dicesse Empoli….perché rinunciare ad un ingaggio di 700.000 euro l’anno?Perchè rinunciare ad una categoria che a 66 anni/67 anni potresti non aver più l’occasione di calpestare?E poi parliamoci chiaro,il tifoso azzurro,con lui in panca vede la serie A GIA SERVITA SU UN PIATTO D’ARGENTO(se non d’oro)…..ma se putacaso non ripetesse la stagione dell’anno scorso?Se la A non arrivasse?Se ad un certo punto del campionato i risultati non venissero e lui venisse messo in discussione?Tutto ci sta nel calcio….soprattutto quando ti ritrovi una squadra smembrata sia dai migliori elementi sia dai vari prestiti che non verranno confermati.Dispiace che sia andato a Genova,ma obiettivamente l’ho gia ripetuto più di una volta,quando ce né stata l’occasione i biscottoni li abbiamo mangiati anche noi….sia in nostro favore che in favore di squadre che dovevano salvarsi,quindi non potrò mai augurargli di retrocedere ma gli auguro le migliori fortune…..così come ho sempre fatto per tutti gli allenatori e i calciatori che si son vestiti di azzurro!

    • Perché rinunciare a 700.000 euro l’anno e alla serie A?
      Ti rispondo io, perché hai un CONTRATTO firmato (hai riscosso anche da esonerato per stare sul divano a vedere la TV), perché l’Empoli ha avuto fiducia in te quando quasi nessuno ti conosceva, perché sei pur sempre in una piazza dove si fa bene e si insegna calcio come lui vuol fare!!!!
      Se poi non ti piacciono i piani della società perché allestirà una squadra debole o senza ambizioni hai una via di fuga: le DIMISSIONI!
      Ci esci più pulito, fai vedere di non essere attaccato al Dio Denaro e ti scegli la squadra che vuoi!!
      Io la penso così e vale per Andreazzoli, per Sarri al Chelsea o per Spalletti all’Inter.
      Tutti e 3 avrebbero dovuto fare questa mossa senza aspettare esoneri, buonuscite o liberatorie…..

      • Ma te sai quanti hanno dei contratti firmati e poi non li rispettano?E sai che i primi a non farglieli rispettare son proprio le società?Noi siamo e saremo sempre un trampolino di lancio….per tutti….giocatori….allenatori….e direttori sportivi e questo anche il presidente lo sa benissimo,visto che mai ha obbligato qualcuno a rimanere….anche Caputo ed altri…hanno dei contratti che scadono fra 2 o 3 anni,ma se hanno richieste oppure si senton sacrificati a rimanere ad Empoli la società non li ha certo trattenuti…..ad Empoli devi rimanere se sei contento di rimanerci e se quello che ti danno di ingaggio ti può bastare…..Ma tutti hanno l’ambizione di salire più in alto o comunque di rimanere a certi livelli…..quindi il fatto di aver avuto fiducia in lui perché nessuno lo conosceva è pura retorica,anche perché dalla parte opposta ti ha portato in A e valorizzato giocatori che oggi ti porteranno in cassa non meno di 50/60 milioni milioni di euro(e con Di Lorenzo e Traorè/Rasmussen gia siamo intorno ai 32 milioni).Quindi lui riconoscente a noi,ma credo che alla fine dei giochi deve esser la società ad essergli maggiormente riconoscente!

        • Non mi hai convinto caro Mork, il contratto di un calciatore è diverso da quello di un allenatore….. Un calciatore non può dimettersi se non gli sta bene la politica del presidente, un calciatore che rimane contro voglia può fingere infortuni diplomatici al contrario dell’allenatore, il calciatore scontento può remare contro e metterti contro una frangia della squadra mentre l’allenatore è il capo gruppo e non si comporterà mai così…..
          Per quanto riguarda la valorizzazione dei giocatori è vero solo in parte, i giocatori bravi si valorizzano da soli ed i vari Di Lorenzo-Traorè-Bennacer sarebbero emersi con chiunque prima o poi……
          Ribadisco, se non ti va a genio il progetto ti DIMETTI visto che puoi farlo e non prendi tempo per pensare ed intanto vai a parlare con altre società…..

          • Guarda che io non devo convincere nessuno….tantomeno te….io ho le mie convinzioni e tu le tue….quindi bene che ognuno dica la sua…..Comunque bisognerebbe esserci nel posto di Andreazzoli ci fossi tu che faresti….ti dimetteresti o visto l’offerta accetteresti il doppio dell’ingaggio?Perchè spesso è facile parlare,dal di fuori,quando non siamo noi ad avere certe opportunità(pecuniarie ma anche di rimanere a certi livelli)

      • Io credo che ci manchi qualche passaggio per giudicare questa vicenda. Nessuno di noi sa di preciso cosa si sono detti e quante scorie sono rimaste dell’esonero. L’Empoli per chiedere riconoscenza a qualcuno bisognava l’avesse data invece sono molti anni che quando c’è da dare il benservito non guarda in faccia nessuno.
        Inoltre Andreazzoli ha un occasione forse irripetibile, perchè nonostante il nostro livore dovuto ala cocente delusione della retrocessione, Genoa è una grande piazza con una storia immensa e una grande voglia di riscatto.
        Io non mi sento di fargliene una colpa.
        Capisco il romanticismo ma purtroppo nel calcio $$$ è assai raro se non nullo…

  8. Il Genoa del prossimo anno come il Crotone di 1 anno fa …. stessi colori, stessa maglia …. stessa fine.
    Andreazzoli mi hai deluso, potevi almeno parlare e spiegarti, hai avuto 2 settimane per farlo.

  9. …per me tutta la casta di Monteboro andrebbe esposta al pubblico ludibrio, mai stato, nè mai lo sarò, un suo estimatore; ciò premesso, l’allenatore fa bene a fare il suo, così come lo faranno i giocatori……quello che la gente contesta, e mi pare chiaro, ma pare che tanti facciano finta di non capire, è dove…….in diversi andranno in quella squadra che, con atteggiamenti discutibili, e con la collaborazione dei postdatati, è stata causa della loro retrocessione. Sia chiaro, va bene, in italia usa così e si sapeva, magari uno però s’aspetta anche, o oltre, che al giusto spirito d’ambizione sia sempre contrapposto un minimo di dignità…..comunque, il problema è di chi continua a vedere nei giocatori ed affini idoli da innalzare……mettetevelo in testa, c’è solo la nostra città, la MAGLIA che la rappresenta.

    • Esonerare l’allenatore? Fa parte del gioco. Che Aurelio abbia avuto la cuxo che sia stato esonerato , sono fatti del Pres. E di lui.
      Ma alle 4 di notte a battere le pacche sulle spalle, ci eravamo noi ….. la spiegazione era il minimo, e in 2 settimane c’erano di occasioni.
      Poi i soldi sono soldi, ma non stiamo parlando di quello, è una questione di forma.

  10. Io non mi scandalizzo.
    Mi indigno, che è diverso.
    E non mi venite a dire che devo ragionare come se fossi lui, che noi avremmo fatto lo stesso, che i soldi…, che è stato trattato male, bla bla bal.
    Io ragiono da TIFOSO e dico che si deve vergognare ad essere andato al Geona.
    Punto.
    Gli opinionisti benpensanti fateli voi, che siete bravi… io sono cattivo.
    Ma credo di amare quella maglia e certi valori, molto più di tanti altri.
    E dirò di più: a mio parere si dovranno vergognare anche tutti i calciatori che (pare) lo seguiranno

  11. In questo social dove scrivono persone anche molto competenti, vorrei che qualcuna di queste mi spiegasse perchè il signor Andreazzoli alla bella età di 65 anni non fosse mai stato cercato da alcuna squadra di serie A, decidendo di appendere la tuta al chiodo e quindi di andare a sedere, si su una panchina, ma non di un campo di calcio, ma di una panchina dei giardinetti di Massa per badare ai propri nipotini. In realtà una occasione l’aveva avuta dopo l’esonero di Zeman: la ROMA. Ed ancora di più: la finale della coppa Italia addirittura con la LAZIO persa, mi ricordo, suscitando le ire di OSVALDO allora centravanti della Roma.
    Da li fu nuovamente relegato a fare il collaboratore tecnico (rizzava i birilli, metteva le sagome per le punizioni)degli allenatori che si avvicendavano alla Roma tra cui Spalletti che poi lo portò con se sempre a raccattare i birilli ecc. ecc..
    Altra curiosità. Andreazzoli ha allenato anche altre squadre sempre a livello di lega Pro, ma anche in quelle non ha mai finito un campionato, essendo sempre stato esonerato. Addirittura ad Alessandria, dopo 4 partite.
    C’è qualcuno che riesce a convincermi che non è bene che se ne sia andato? Se c’è si faccia avanti.

    • Quindi cosa vorresti dire che la squadra di B L’AVREBBE PORTATA IN A qualsiasi altro allenatore?Io guardo i fatti e i fatti dicono che con lui hai battuto diversi record(IN b) e hai giocato al calcio su qualsiasi campo(in A) ivi compreso anche quello del Meazza dove chi cercava di andare in Champion si è ca.ga.to sotto.Ok è lui l’allenatore con cui siamo retrocessi,ma vogliamo fargliene una colpa,BISCOTTO A PARTE, se 3 volte davanti al portiere non siamo riusciti a buttarla dentro?(Anzi 4 considerando anche l’occasione di Caputo del primo tempo e sullo 0-0).Proprio perché nessuno lo conosceva,se è stato scelto è perché invece qualcuno lo conosceva anche troppo bene….se te lo ha consigliato……….Certo nessuno dice che sia il nuovo Guardiola,come non è detto che andando al Genoa farà per forza bene…..ma se così sarà o non sarà lo potremo vedere solo il prossimo campionato….quindi chi vivrà….vedrà…….

      • Perché Sarri, prima di venire ad Empoli, cosa aveva combinato di buono?
        A volte la gente non capisco che discorsi fa….

        • SARRI AVEVA VINTO CAMPIONATI IN TUTTE LE CATEGORIE INFERIORI E SEMPRE DA PRIMO ALLENATORE. INFORMATI TE PRIMA DI SPARARE BOTTANATE

        • Cari Mark e cuorematto volevo solo dire che Andreazzoli è un perdente nato.
          Non fa testo la B dello scorso anno perchè con la rosa che avevi, l’avrebbe vinta chiunque, anche Vivarini, magari sviluppando un gioco meno appariscente.
          In merito poi al Meazza di quest’anno, hai visto come è andata a finire? Non loro, ma noi ci siamo cagati addosso ed in modo indegno. Ricordati sempre che eravamo 1-1 all’81’ con davanti una squadra che non si reggeva più in piedi, bastava un minimo di accortezza, qualche palla in tribuna ed eravamo salvi. Invece siamo riusciti a prendere gol in contropiede. Cosa per lui abituale che ci è costata la serie A. Nemmeno il “Bolobe” dei nostri tempi ci sarebbe riuscito. NON GLIELO PERDONERO’ MAI.
          In merito a Sarri poi, questa era tutta un altra figura di uomo e di allenatore.
          Lui aveva vinto molto nelle categorie inferiori da PRIMO ALLENATORE e soprattutto aveva poco più di 50 anni, era reduce da due esoneri, ma era tutt’altra roba in cui credere.
          Ricordatevi che Andreazzoli, quest’anno, è riuscito a retrocedere 2 volte.
          Comunque, come si dice, il tempo è galantuomo. Chi vivrà vedrà quale sarà il suo nuovo percorso di gloria.

  12. Peggio panchina non poteva prendere, non arriverà sicuro a fine campionato, comunque Ciao Aurelio, mi spiace ma tifero che tu retroceda insieme al Genoa!!
    forzaAzzurro!!
    Ps. Silvione Baldini non mi spiacerebbe!!

  13. Su Sky hanno appena detto che andreazzoli, Ciccio Caputo e ismael bannacer sono tutti e tre ad un passo dal Genoa.
    Questo è l’attaccamento alla maglia, vanno in una squadra che ha mandato in B empoli con uno 0-0 da urlo. Traditori?

    • No mercenari come tutti i giocatori e allenatori vari… solo per la maglia. Redazione pubblicate anche le critiche però… Grazie

        • Lo ripeto, potete anche dirlo che va via perché prende il quadruplo e non dare sempre la colpa alla società. Così è pubblicabile? Grazie

  14. Gnamo un la fate tanto lunga..
    Vu siete i soliti che osannavano il viola di m. Riganò, il viola di m. Pasticca Flachi, il bi-traditore maccherone (che andò a fare le fortune del siena, prima di buttarci in serie B a palermo), etc etc
    Ora la meglio è frignare per il ganzino andreazzoli, er cassamortaro.. ma chi se ne frega se va al genoa.
    Chi da la colpa al genoa o alla fiorentus se siamo retrocessi è fuori di testa, e parecchio anche.
    Pur di non dare la colpa al padrone vu la dareste anche al magazziniere..

  15. Io invece me ne sbattero’ altamente di quello che farà l’anno prossimo. Mi importerà di quello che si fa noi, quello si, del resto mi interessa poco.

  16. Altrove si legge:

    Genoa, fatta per Andreazzoli. In arrivo anche Krunic.

    Il Genoa chiude il capitolo allenatore: secondo quanto riportato da Michele Criscitiello, su Sportitalia, il Grifone ha chiuso con l’allenatore dell’Empoli Andreazzoli. Corsi ha inserito nell’affare anche la cessione del centrocampista Rade Krunic che arriverà in Liguria. Il Genoa adesso dovrà vendere. Sotto contratto ci sono più di 60 calciatori.

  17. Ha fatto un tradimento sportivo in piena regola. Spero di non incrociarlo per non sommergerlo di fischi. Mi farebbe male, ma l’arringatore di folle non merita che fischi, soprattutto per la destinazione. Non perché è il Genoa, di cui rispetto i tifosi, ma perché è la squadra che con una furberia ha fatto sì che il suo lavoro e il nostro tifo venissero mortificati.
    Deluso.
    Delusissimo.

  18. Averlo esonerato per poi richiamarlo sicuramente è stato uno sbaglio, ma credo che possa far pari con l’opportunità che gli dette la società di iniziare di fatto una vera carriera a sessant’anni….
    Credo che avrebbe dovuto essere comunque più riconoscente a Empoli e all’Empoli e credo anche che al Genoa ci sarebbe andato anche se non ci fosse stato l’episodio dell’esonero……ma di questo ovviamente non ne avremo mai la prova.

    • Nella storia si, nei cuori di tanti (come me) no di sicuro.
      Chi se ne frega, direte voi, di stare nei cuori di alcuni.
      E lo dico pure io: chi se ne frega di lui!

  19. Ma che grazie e grazie. Aveva un contratto e doveva rispettarlo. Quando il Corsi l’ha esonerato l’ha rispettato il contratto oppure non lo ha pagato ugualemente ? ribadisco che lo facevo diverso da altri e per questo mi ha deluso piu’ di tutti. Gli auguro il peggio possibile

    • PAROLE SANTE.
      MI AUGURO CHE TUTTI LE ABBIANO LETTE E CHE CAPISCANO.
      Poi, ripeto, poteva andare via ugualmente.
      Ma al Genoa? No davvero!!!

  20. la storia dell’indennizzo l’hanno scritta a caso è una notizia inventata di sana pianta, come inventata è quella di Krunic – Milan e come inventata è quella di Croce.

    ancora non avete imparato a distinguere fra notizie semi fondate e notizie inventate per scrivere qualcosa e auto-darsi valore ?

  21. Caro aurelio de sto c***. non ci incontreremo mai probabilmente perchè tu vincerai il campionato con il Genoa e noi retrocederemo in C… ma ricordati questo… se mai ci dovessimo rincontrare tu ne prenderai di fischi, talmente tanti che tu rimpiangerai il giorno di aver iniziato a lavorare… ricordatelo questo… a roma sei andato via tra i fischi e a empoli succederà la medesima cosa…
    Questo ti classifica a pieno titolo come un fallito mercenario.
    Spero con tutto il cuore che tu venga cancellato dal mondo del calcio, tu mieta figure di merda colossali e tu venga esonerato alla seconda giornata di campionato… deunasega come godrei! deunasega…
    ma purtroppo non esiste la giustizia divina nel calcio …. è un peccato… perchè te lo meriteresti, razza di mercenario che non sei altro

  22. Se lo volesse davvero il Genoa, diamoglielo Krunic, non credo che ci sarà la fila per prenderlo in serie A.
    Le notizie dell’interessamento di questo e quello sono messe in giro ad arte, per vedere se qualcuno mezzo interessato abbocca, e fa un’offerta. Poi , se restasse, ci farebbe comodo in serie B , ma credo che non voglia restare, quindi darlo via, o Preziosi o un’altro, basta venderlo.

  23. Colpa solo della società se è stato mandato via senza motivo ….. per prendere chi poi… retrocessi meritatamente. Esonero assurdo (i fatti hanno dato regione) prima di un filotto di partite abbordabili. Con la squadra che avevamo dovevamo giocare solo così. E ci si divertiva. In fondo solo per sfortuna. Inchini ha dimostrato tutti i limiti della squadra. Andreazzoli L ha valorizzata. E ora è giusto che se ne vada. Il Genoa fa il suo. Che problemi ci sono ? E fa bene a prenderlo. E lui ad andarci. Se il presidente non lo esonerava il Genoa era in B. La Spal in un girone ha fatto 6 punti ma non ha esonerato nessuno e si è salvata… povero presidente… ti hanno proprio tirato un brutto scherzo… bisognerebbe imparare sei propri errori e valutare i collaboratori… ma invece…

  24. Il genoa ha da pagare quattro allenatori..ballardini juric prandelli e ora andrazzoli…qui si fa la botta…basta che una banca dica di rientrare…e continuano a fare acquisti…la fine del crotone…dove il sindaco firma per la squadra…doppio salto da la serie a al campionato dell eccellenza con il varazze…bravo aurelio bella scelta

    • Krunic è un giocatore da media serie a non di piu.
      Sbaglia costantemente l ultima scelta e spesso quando stoppa la palla il pallone va a 3 metri.
      9 milioni sarebbero tantissimi.
      Sono regalati 10 per bennacer.

    • No per la serie b è un mezzo lusso , ma non è uno che fa la differenza in serie A, e quest’anno si è visto. Vista l’età non credo abbia molti margini di miglioramento.

  25. Per me è da Milan. E comunque ok, accetto anche da media serie A come dice lei. Ma non si venga a dire che sarebbe giusto rimanesse in B, via. Va a fiammate…a folate. È vero. Ma quando lo fa entusiasma. Un lo fermano. Li porta via tutti.

  26. Io credo che Andreazzoli sia stato sopravvalutato.
    Il fatto di essere un nonno, a casa in pensione, che di colpo si proietta nel calcio professionistico gli ha dato un’aurea quasi fiabesca.
    Ma veniamo ai fatti. La B l’ha vinta con una squadra che era più forte di quanto non fosse la Juve in A.
    La prima parte di campionato in A prima dell’esonero è stata disastrosa, ma ve li ricordate Capezzi e Rasmussen nel ruolo di regista?. Nella serata di Reggio con il Sassuolo ha messo un campo uno che in quel momento non era neanche in panchina e non se ne era accorto…. roba da film di Fantozzi. E’ stato esonerato con la squadra penultima in classifica.
    Iachini ha subito l’astio che il pubblico gli ha riversato addosso per aver preso il posto di nonno Aurelio, ma veniamo ai fatti, ha portato la squadra dalla zona retrocessione in zona salvezza ha trovato il modulo che andava bene, tanto è vero che è stato mantenuto poi anche dal nonno e ha trovato la quadra a centrocampo con Benncer, Krunic e Traorè (mantenuti poi anche dal nonno al suo ritorno)
    Quando Andreazzoli è stato richiamato la squadra era in zona salvezza e l’ha riportata in zona retrocessione….. In conclusione nonno Aurelio ci ha fatto retrocedere 2 volte.
    Alla luce di tutto questo, con il contratto ancora già firmato x il prossimo anno e mentre il Presidente Corsi dichiarava da voler ripartire da lui e Caputo, il nonnetto andava a trattare con il Genoa…..
    Un’ultima considerazione: siamo sicuri che il mercato disastroso in estate e quello migliorativo di gennaio non siano anche frutto delle richieste dell’allenatore? Ricordatevi che Donnarumma nel finale del campionato di B andava in panchina…
    Comunque forza azzurro sempre e buone ferie

  27. se era un mago il mister che ha avvallato le cessioni di donnarumma e castagnetti e l’arrivo di capezzi che aveva silurato terracciano non avrebbe fatto 6 pti in 11 gare………….guarda caso i migliori risultati gli ha ottenuti senza zajc senza la gumina col 352 di cappellino e con i giocatori voluti da lui:drago,farias e dell’orco.fuori i nonni e dentro i giovani!

  28. vendiamo tutta la squadra la Genoa a botte di 10 milioni per giocatore così salta … a me non interessa più nulla di Andreazzoli e gli altri interessa sapere il futuro allenatore e nuovi giocatori e stavolta i soldi ci sono tra paracadute e tutte ste cessioni

  29. Si certo come no, c’è una piccola differenza tra il 352 del per me buon Beppe Iachini e quello di Aurelio Andreazzoli..

    ..e se tecnicamente qualcuno non l’ha vista può fare festa..

    A partire dalle due punte vicine e la palla addosso rispetto all’attaccante alla bandierina…

    Quanto al mantenimento del modulo mi pare ovvio il mercato e i cambiamenti hanno spinto Aurelio a mantenerlo e Beppe aveva visto miglior copertura abbassando i due esterni.

    Ma di che ragionate? Sotto un profilo tecnico le deduzioni che tirate fuori sono tutto il contrario di quello che dimostra la realtà..

    • Dash, Iachini stava trovando con caputo e lagumina un intesa dove non era riuscito Andreazzoli, e dopo che ha avuto l’infortunio, che si è trovato senza punte con Farias fuori forma

  30. No caro Dash,
    la realtà sotto il profilo tecnico è che il centrocampo con Traorè – Bennacer – krunic avrebbe potuto schieralo anche il primo Andreazzoli perché i giocatori li aveva a disposizione, mentre non ci era arrivato a farlo e insisteva con Capezzi e Rasmussen nel ruolo di regista. Quel centrocampo è stato utilizzato dal secondo Andreazzoli copiandolo da Iachini.
    Poi l’altra cosa dimostrata dalla realtà è che il primo Andreazzoli è stato esonerato con la squadra penultima, Iachini ha portato l’Empoli in zona salvezza ed è stato esonerato con la squadra virtualmente salva e Andreazzoli l’ha riportata in zona retrocessione.
    Questa è la realtà, il resto è negare la realtà.
    Buona notte

  31. Al di là dei discorsi di opportunità e di riconoscenza che possono essere tutti giusti o sbagliati mi limito ad evidenziare un dato di fatto riguardo alla trasparenza di allenatore e due o tre giocatori che sono vicino al trasferimento in un club che con un atteggiamento forse comprensibile ma assolutamente antisportivo ha spinto Empoli in serie B…a questo punto potrebbe essere legittimo pensare che qualche bozza di accordo ci fosse già o almeno ci fosse stato qualche abboccamento e che potrebbe essere possibile che il mister e i giocatori interessati possano aver fatto scelte sbagliate e commesso errori in campo non dico in malafede ma quantomeno condizionati dalla possibilità che tali trattative col Genoa si evolvessero dopo una eventuale retrocessione dell’empoli…ripeto parlo di ragionevole dubbio senza alcuna certezza ma visto che per la giustizia sportiva esiste la responsabilità oggettiva che prevede una sanzione per azioni non necessariamente dolose ma che arrecano danno ad altre società o tesserati beh…se fossi il procuratore federale aprirei immediatamente un’indagine di ufficio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.