Si è svolta nel luogo che porta il suo nome – nel ventre della Maratona dello Stadio “Castellani” di Empoli – la consegna dei premi della XIVa Edizione dell'”Emiliano Del Rosso” e della VIIa del Premio “Scuola del tifo – Far Play”.

E, a proposito della “Scuola del tifo”, quest’anno di pandemia che ne ha obbligatoriamente impedito lo svolgimento ci ha fatto capire l’importanza e il valore di questa esperienza che vede protagonisti i bambini delle Scuole inseme ai loro Insegnanti ed a tanti protagonisti della vita sportiva e non della città oltre, ovviamente, ai giocatori dell’Empoli FC. La pandemia ci ha rubato anche questo, un appuntamento che vogliamo pensare sarà solo rimandato.

I premi, come già avevamo annunciato, sono andati a mister Alessio Dionisi e al 118. Motivazioni più che condivisibili e che ricordiamo:

  • a mister Dionisi  il Premio “Del Rosso” quale “attestato alla qualità del lavoro da lui svolto nel corso dell’intera Stagione Sportiva, un lavoro che ha saputo coniugare risultati sportivi con la qualità del gioco ma che, soprattutto, ha propugnato nella squadra i valori di impegno, dedizione, attaccamento alla maglia, spirito di sacrificio che sono alla base del Premio”;
  • al 118 il Premio “Scuola del Tifo – Fai Play” come attestato di ricomnoscneza e gratitudineper ” tutti gli operatori  che hanno saputo affrontare ostacoli e difficoltà con spirito di sacrificio e rinuncia, a favore delle persone malate”

Alla cerimonia hanno partecipato, oltre alla Famiglia Del Rosso, al Presidente dell’Unione Clubs Athos Bagnoli ed a rappresentanti degli Ultras Azzurri, anche alcune personalità della politica e delle Istituzioni: il Sen. Dario Parrini, Presidente della 1a Commissione permanente Affari Costituzionali del Senato della Repubblica, il Consigliere Regionale Enrico Sostegni, Presidente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale Toscano, Fabrizio Biuzzi, Assessore allo Sport del Comune di Empoli.

Presenti, ovviamente, i vincitori. Un visibilmente felice Alessio Dionisi, il primo nella storia del Premio che lo vince come allenatore. A ritirare il Premio per il 118 il Dr. Juri Lo Dico, Viceddirettore del 118 di Empoli e Loca Schauer, Caposala.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here