bucchi corsi accardi con maglia

Mercato finito, un mercato quest’anno molto lungo che si è protratto oltre la fine del mese di agosto, ma un mercato che internamente all’Empoli si era ormai già concluso da qualche giorno. Sapevamo che sarebbe stata un’estate “rivoluzionaria” e di fatto cosi è stata con una squadra quasi nuova di zecca. Un lavoro importante quello fatto dal ds Accardi e dai suoi collaboratori sotto la supervisione del Presidente Corsi. Un mercato atto a costruire una squadra che come due anni fa riesca a tornare subito in serie A. Un mercato che, lo ricorderete, ha stentato a decollare, ma che poi ha visto in sequenza tutte le varie operazioni, sia in entrata che in uscita.

In uscita l’Empoli ha davvero ottimizzato. Sapendo di non poter trattenere nessuna delle sue stella, ha massimizzato le varie cessioni con due capolavori come quelli per Traorè e Bennacer. Ma anche la plusvalenza realizzata su Ciccio Caputo non è certo da mettere in secondo piano come la cessione al Milan di Krunic. In arrivo di fatto l’Empoli ha preso chi ha cercato. Quegli elementi che erano stati messi sulla lista degli acquisiti, ritenuti i giocatori giusti per poter formare la squadra ideale, sono stati via via portati tutti a casa. L’unica eccezione potrebbe essere rappresentata da Adjapong che però è stato ben “rimpiazzato” da Gazzola. Per qualche elemento c’è voluto un po’ più del previsto, vedi Stulac e Dezi, ma Accardi è andato dritto come un carro armato su tutti gli obiettivi dichiarati che piano piano ha consegnato a Bucchi. Ed anche per il tecnico vale lo stesso discorso; capito infatti che non si sarebbe ripartiti da Andreazzoli, nella testa delle dirigenza c’era soltanto l’ex allenatore del Benevento.

Un mercato in entrata importante anche dal punto di vista degli esborsi con l’acquisti di Mancuso (5 mln) che rappresenta il record storico in una stagione di serie B. Un Empoli che ha poi anche individuato chi doveva restare, con soprattutto due colonne come Maietta ed Antonelli. Ma anche La Gumina che quest’anno si gioca davvero tanto. Insomma un mercato importante, inutile girarci tanto intorno, un mercato che ha visto il massimo di quello che si potava fare, un mercato che in pagella merita un voto molto molto alto. Questo però porta con se un rovescio della medaglia, ovvero che il campo dovrà parlare in un’unica direzione e le responsabilità addosso a dirigenza, mister e calciatori non sono assolutamente poche.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Qual è il tuo giudizio sul mercato azzurro?

55 Commenti

  1. Grande mercato in uscita, venduto tutto il possibile a grandi cifre. Inoltre hanno saputo prendere diversi giocatori dal fallimento del Palermo. Il campionato di quest’anno è però un rebus ed il mercato in uscita futuro non sarà roseo come quello appena vissuto. Il mister Bucchi ha però dimostrato finora di saperci fare. Sosteniamolo e se qualcuno deve essere giudicato è la società che dati gli incassi doveva acquistare molto più giovani di qualità per poi valorizzarli.

    • Nikolaou, Merola, Cannavò, Pirrello, Bandinelli (che, per chi se lo fosse dimenticato, è un 95) cosa sono? Non mi venite a dire che è una rosa vecchia solo perchè ci sono Maietta, Antonelli e Gazzola!

  2. Mercato da 6.5.
    In difesa adjapong era una cosa gazzola un altra, a centrocampo manca come l anno scorso un incontrista.
    In difesa se veseli non rifiutava la Turchia eravamo senza terzini.
    Bene nelle uscite soprattutto per krunic.
    Di lorenzo venduto a poco ma forse è per continuare ad avere buoni rapporti con il napoli.

  3. A noi interessa vedere gli Zajc i Di Lorenzo i Croce sono questi che ci hanno fatto emozionare. I milioni nelle tasche della società ci lasciano quasi indifferenti. Vogliamo battere il Pisa e le altre.

  4. Mercato in entrata da 6…in difesa quantitativamene ci siamo, ma la conferma di Maietta (non ha piu ne il passo ne la testa per una serie B importante) e il riscatto a peso d’oro Nikolau (sento odore di sola…con 3 milioni c’era sicuramente di meglio) non le ho capite…Gazzola bisogna vedere se è motivato…avrei capito l’ingaggio come alternativa se fosse arrivato un terzino piu giovane (Adjiapong) …Vaseli alla fine forse in B come riserva ci puo stare. Balkovec ha iniziato benino vediamo se continua.

    A centrocampo manca almeno un interdittore…Stulac in regia mi ricorda Diusse…scolastico e timoroso…Dezi buono ma deve fare di piu nella fase di copertura…Bandinelli niente male…Frattesi sembra aver talento.

    Davanti Laribi non è un trequartista….è inutile se non dannoso in quella posizione…il problema è: dove lo fai giocare? La Gumina è una sola clamorosa e mi fermo qui. Moreo è un attaccante di quantità ma non garantisce granchè in termini di gol. Mancuso è una mezza scommessa peraltro pagata pure salata…di fatto i gol li ha fatti solo l’anno scorso.
    Il resto (lo svizzero…Merola…i palermitani) sono scommesse almeno a costo quasi zero.

    Mi sembra sia stato fatto tanto in entrata, ma con poca qualità, cercando di costruire una squadra con 22 giocatori piu o meno di pari livello…il problema è che il livello è al massimo discreto…ma al massimo. Un po poco per puntare alla serie A come strombazzato da piu parti.

  5. Buon mercato, con giocatori di categoria.
    Credo comunque che questa rosa sia più adatta a un 352 che al 4312, proprio perché non abbiamo un vero 3/4 …. a me Bucchi piace e lo scetticismo era uguale a quello che aleggiava quando vennero presi i vari Sarri e Andreazzoli….. poi tutti sono saliti sul carro del vincitore.
    Aspettiamo prima di giudicare, a inizio ottobre i primi verdetti.

  6. Peccato , un giocatore me lo aspettavo suo gong.

    Speriamo Bucchi e qualche elemento della rosa mi facciano ricredere e ci portino tante soddisfazioni

  7. Mercato da 9 in uscita, da 4 in entrata se l’obiettivo è la promozione diretta. Manca una punta titolare, dietro non ci sono grandi garanzie tecniche e fisiche. Se Laribi è il trequartista titolare stiamo freschi, idem per Moreo e La Gumina.
    Speriamo di non imbeccare un’annata storta perché c’è anche il rischio di fare il doppio salto all’indietro.

      • Forse si riferiva a un centravanti che faccia a sportellate in area….. e magari consente a Mancuso di rifare 20 gol…. E magari 12 o 13 ne facesse anche lui…

      • Concordo in attacco manca qualcosa.
        Su mancuso aspettiamo perché se è questo delle prime 2 siamo messi male.
        La gumina non si sa se e quando sboccerà.
        Moreo è giocatore generoso ma poco più al massimo da 15 minuti finali.

  8. Sinceramente dare un voto al mercato ora, mi sembra prematuro e fuori contesto.Tutto l’Empoli 19/20 deve dimostrare quanto vale.Dall’allenatore fino all’ultimo arrivato.A posteriori potremo anche a ragion veduta dare un giudizio.

  9. Continuate ad esprimere giudizi affrettati, fuori luogo e infondati, in quanto formulati dopo appena 2 giornate di campionato, con una squadra ben lungi dal raggiungere la condizione fisica ottimale e completamente nuova…Mancuso, il celebratissimo Mancuso, il tanto desiderato Mancuso, il miglior attaccante che potessimo prendere, il degno erede di Caputo adesso è una pippa? Contro la Juve Stabia era palesemente acciaccato e accusava i postumi del colpo ricevuto contro il Pescara nonché una settimana di allenamenti differenziati…contro il Chievo, in una partita in cui tutta la squadra era in difficoltà, non è neanche partito titolare ed è subentrato in un secondo tempo in cui il pallino del gioco era in mano al Chievo…e questo basta secondo voi a tacciarlo come bidone, come giocatore su cui non possiamo fare affidamento? Ripeto, per dare delle valutazioni che abbiano un minimo di senso e di logica si attende almeno un mese, un mese e mezzo dall’inizio della regular season

  10. si conferma la regola:

    la società è brava a capitalizzare i valori tecnici umani e a rendere robusta la società stessa,
    ma per contro, quando vuole scegliere tatticamente e tecnicamente combina guai incredibili…

    dovrebbero reinserire un tecnico interno che funga da verificatore del lavoro e suggeritore anche nelle scelte importanti.

  11. Infatti si può dire se il mercato sia stato buono, sufficiente, ottimo, insufficiente ma non ci possiamo avventurare in giudizi sommari sul valore della squadra, valore rapportato alle altre della serie B.
    Se le aspettative sono di fare bel campionato e lottare per la serie A, con il sogno nel cassetto della serie A non come ossessione, ma appunto come sogno realizzabile, per me possiamo competere, sulla base del calciomercato fatto (manca forse solo incontrista a centrocampo, ma può essere rimediato a inizio gennaio) e l’allenatore sulla carta è in linea con queste aspettattive.
    Se l’aspettativa è di vincere il campionato forse potremmo esserci solo se quasi tutta la rosa rendesse al meglio delle loro possibilità e con crescita e apporto dei giovani presenti (parlo dei 2000 e 2001 presenti).
    Se la rosa rendesse meno delle aspettative credo che comunque non sarà invischiata nella lotta retrocessione come avvenne nell’anno dello spareggio finale con il Vicenza perché la squadra è stata costruita con logica e abbastanza equilibrata come valori, con ragazzi motivati.

    Quindi non carichiamoci e non carichiamoli di troppe pressioni negative, non accaniamoci su nessuno e diamo un po’ di fiducia cercando di godercela, sotto sotto sperando di lottare per la serie A, ma viverla senza ossessione.

  12. Io sinceramente vi ammiro, perchè a vedere i commenti, e la conoscenza profonda che tutti sembrano avere , dei vari giocatori, del loro ruolo migliore, o peggiore, della carriera che hanno fatto, se in carriera hanno avuto infortuni, se digeriscono bene dopo mangiato, ecc, penso che questo sia il sito del supercorso di Coverciano, al quale hanno cambiato nome. No perchè i casi son due, o siete tutti Pedullà e Criscitiello che scrivono sotto falso nome, o sennò spiegatemi come fate a sapere che tizio o caio sono meglio o peggio in quel ruolo, che rendono meglio o peggio, senza essere addetti ai lavori. Posso capire conoscerne 10 o 11, ma tutti, dai primavera a gente di serie A, B, C, D, e campionati esteri, e cosi nel dettaglio è veramente roba da addetti ai lavori. Vi consiglio di fare anche un po’ di dispense, tipo “diventa anche tu allenatore, comodamente da casa tua, in 10 lezioni” .

    • vigile urbano io ci ho rinunciato a commentare, non sono alla loro altezza, loro hanno studiato e continuano a studiare, ne sanno di più dell’allenatore e della dirigenza, sono più bravi dei più bravi in circolazione, che fortuna ad averli come tifosi dell’Empoli, aiutano tantissimo i calciatori nei loro momenti più bui e se sbagliano una prestazione li difendono sempre, non li criticano mai, per loro l’allenatore indovina sempre la formazione e non sbaglia mai un cambio, prestano, anzi regalano i loro soldi alla dirigenza per avere una squadra forte, sono dei veri tifosi sostenitori, certo vogliono il resoconto dei soldi spesi ed incassati ma questo è legittimo sono pure i loro soldi, che aggiungere poi, mi pare che sono pure rimasti contenti degli acquisti e delle vendite, meno male che l’Empoli ha diversi di loro come supervisori maghi ed indovini, sanno tutto e prevedono tutto. meno male che ci sono altrimenti bisognerebbe inventarli. un grazie veramente di cuore come tifoso a tutti loro, mi fanno stare bene grazie ancora intossicatori professionisti grazie

    • o, vigile, o goldman
      e vu avete la mentalità da salvini, che dice che tutti quelli che sono in parlamento europeo un capiscono nulla,
      e non dovrebbero dir nulla…ma pensare tutti uguale…o aderire per forza ad un unico pensiero

      …ha fatto una bella fine salvini?…e noi si dovrebbe per forza aderire a quel che dite voi?

      ma col ca*** proprio…

      ha senza scordarsi poi di quello che vi si era detto l’anno passato di non cedere certi elementi, anche li s’è visto come è andata vero?

      • Intanto loro ti hanno detto un’altra roba; semplicemente che dare giudizi chiari e netti senza beneficio del dubbio.
        Poi ti hanno anche detto che se loro fanno quel mestiere e noi no ne sanno sicuramente più di noi e quindi bisogna fidarsi del fatto che hanno preso Dezi invece di qualcun altro, anche perché spesso ci indovinano.
        L’anno scorso hanno perso ci mancherebbe ma per poco, una traversa.
        Che poi quello che si chiede non è di pensarla tutti uguale ma è di aspettare qualche mese per dare dei giudizi sui calciatori in modo così netto.
        Questo per me vuol dire essere tifosi non filosocietari.

        • quoto in toto Marcolino che ha capito il senso del mio discorso e lo ringrazio per aver fatto chiarezza, sono pure contento della risposta del detersivo che così si è autodefinito intossicatore, il problema non è avere pareri discordi, anzi ce ne fossero di commentatori che aggiungano qualcosa di diverso, il fatto è che molti di voi ancora prima del campionato o delle partite, parlano come fossero i padroni e mandanti del verbo, denigrano, criticano, additano, sproloquiano e rompono pure il caxxo a chi come me vuol sostenere una squadra e vuole leggere cose interessanti. i critici possono essere costruttori o intossicatori. se scegliete di essere intossicatori secondo me non amate l’Empoli, ma questo è solo un mio parere

          • siete solo filosocetari…fatevene una ragione….

            sapessi come lo rompete voi il CA***

            e ogni tanto provate ad avere una posizione…che vi tocca stare sempre dietro a uno…anche quando vi scaraventano in B

    • Fra i risultati possibili c’è anche la sconfitta, e di regola, anche chi viene diretto in serie A, almeno 4 o 5 partite, in un campionato, le perde, sicchè ci sta di perdere dal Pisa e da qualcun’altro.

  13. Non so davvero da dove derivi il mio scetticismo, perché abbiamo preso ottimi giocatori per la B, ma a me questo Empoli non convince più di tanto. Forse più dei giocatori è questo allenatore che non mi fa scattare la scintilla….
    Spero di essere smentito sul campo ma per ora ho dei dubbi che L Empoli giochi un ruolo di assoluto protagonista in questo campionato. Ripeto è solo una sensazione personale ma qualcosa non mi convince.

  14. Secondo me è fatta per arrivare a dicembre, poi verrà fatto tutto quello che serve, in B si vince, da gennaio in poi sistemando i reparti, e li che se non hai soldi da investire non migliori e i giocatori sono pochi, se poi spendi
    Vai al 100% in serie A
    Ve lo garantisco

  15. Una cosa è certa però, a parte il nerino del Sassuolo, hanno preso chi hanno puntato, e per la B se non è il meglio poco ci manca.
    Fiducia piena.

  16. Voto in uscita 9,5 davo 10 se vendevano anche le bandierine del campo … in entrata sono molto scettico … visto che si becca sempre goal ma sempre sempre ho dubbio che L attacco segni 2 goal a partita minimo … per me saremo sa metà classifica ancbe perché Bucchi a me non piace … spero di sbagliarmi

  17. Mercato da 8? Punti di vista…per me al massimo un 6 striminzito.
    Hanno lavorato bene solo a centrocampo, per il resto non abbiamo reparti all’altezza.

  18. Secondo me, sarò condizionato dal tifo, ma credo che la società intenda provare a ritornare subito in serie A. Il mercato in uscita + paracadute e diritti vari hanno portato molti soldi nelle casse della società che ha dimostrato, salvo qualche errore, di sapere il fatto suo. Pertanto a gennaio mi aspetto tutti i rinforzi necessari.

  19. Ormai se scrivi un commento che invochi ad un po’ di pazienza e nel provare ad avere fiducia nell’operato di chi ha fatto le scelte sei per forza un dipendente di Monteboro che scrive sotto mentite spoglie oppure un filosocietario oppure uno con il prosciutto sugli occhi.
    Argomenti il pensiero e qualcuno lo smonta in quatto parole.
    Non credo che ci sia nessuno qui che pensi che il mercato sia stato da 10 o stellare o che pensi che andremo in carrozza in serie A e semmai la maggior parte scrive che occorre un po’ di pazienza nel dare giudizi sommari e trancianti.

    • …così come, chi alza la voce, è tacciato d’esse’ uno strisciato o viola, ma ‘sto giochino l’hanno fatto partire gli innocentisti eh……

      • Lo hanno fatto partire loro perchè fare le vittime gli conviene, è l’arma di distrazione di massa…come lo stadio. Se chiedi come stanno i conti ti rispondono che l’Empoli è una SPA e devi farti gli affari tuoi, ma quando gli conviene diventa “un bene di tutti”, “una risorsa per la città”…chiagnono e fottono come direbbero a Napoli.

  20. Infatti, col tempo si possono sicuramente dare giudizi più sensati. Infatti la mia critica era rivolta a quelli che affermano “tizio non è buono per giocare a 3 , a 4, a zona, a uomo, ecc” con la sicurezza di addetti ai lavori navigati. Ora, con tutto il rispetto, credo che ad ognuno vada fatto fare il proprio mestiere. Di solito i risultati sono poi quelli che danno la misura del successo o meno di una scelta. Quindi dire, il 4 settembre, dopo che s’è giocato 2 partite sole, con una squadra nuova per intero o quasi, e con l’allenatore nuovo, che siamo da salvezza o media classifica mi pare un filino troppo da supponenti. Tutto qui.

  21. Io sto con dash e goldrake perché quando commentano lo fanno senza offendere nessuno, ognuno deve esprimere sinceramente il proprio pensiero, non è per i giudizi dei tifosi che siamo retrocessi

  22. klein hai ragione ognuno deve esprimere il proprio pensiero e sinceramente penso che tu mazingazeta e il lavabucato siete degli intossicatori e se volete saperlo penso che siamo retrocessi anche per voi. volete togliermi questo pensiero? ho espresso il mio giudizio personale e sono pure sincero. per quanto riguarda la società, è vero sono filosocietario se vedo che opera nell’interesse della propria squadra e dei propri tifosi e sarò critico se vedrò che questo non avviene. per ora posso dire per quel che vedo che cercano di fare del loro meglio, si sbaglia? sono esseri umani e come tali sbagliano anche loro, criticare gli altri ancora prima di vedere i risultati è diabolico, quindi sono orgoglioso di essere filosocietario visto che penso che agiscano per il bene dell’Empoli. avete visto mi sono schierato ho espresso il mio pensiero e non ho nulla da dividere con la società se non il piacere di veder vincere una partita o un campionato. per il resto non penso d’irritare nessuno con i miei ragionamenti, i vostri invece irritano e non portano niente di buono se non quello di farmi rispondere alle vostre chat in modo arrogante ed a volte con qualche parola che potrei evitare ma credetemi è dura sopportarvi.

  23. L’importante secondo me è essere in tanti a tifare Empoli, a chi legge qualche commento con cui non è daccordo dico di non prendersela, daltra parte Pianeta Empoli, secondo me ripeto, non credo sia dannoso fare sondaggi e dare possibilità di dire la nostra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.